Atletica Casentino sugli scudi ai Campionati Nazionali di corsa campestre AICS

Di Maurizio Maggi


Resterà nella storia dell’Atletica Casentino Poppi questo 25 febbraio 2024

Nella splendida cornice dell’Aereoporto Militare di Frosinone si sono svolti i CAMPIONATI NAZIONALI DI CORSA CAMPESTRE AICS e la società casentinese ha ottenuto risultati di prestigio rendendo merito al premuroso e preparato lavoro che le istruttrici Elisa Zuccari, Silvia Fuochi, Maria Pianaccioli e gli istruttori Nicola Cipriani ed Edoardo Lippi più altri validi collaboratori svolgono ogni giorno con i loro 70 ragazzi.

3 medaglie d’oro, 3 medaglie d’argento e 4 di bronzo rappresentano il bottino di un’indimenticabile giornata di sport.

Già dai 1000mt della categoria ragazze è emersa la superiorità delle atlete casentinesi con il primo posto di ANNA RISTORI, seguita da CHIARA PROCACCINO, e il bronzo di GEMMA FANI. Nella categoria Esordienti A maschile il Campione Italiano AICS è il giovane LAPO CENNI che dopo aver resistito nel gruppetto di testa per 3/4 di gara piazza uno scatto finale che non lascia scampo ai suoi avversari. Nella categoria Esordienti A femminile è AZZURRA MAGGI che porta a casa la medaglia d’argento dopo aver condotto una brillante gara in testa. Ricchi di emozione anche i podi di FRANCESCO GIANNINI e RAOUL GORETTI rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Nella categoria Cadette è di bronzo la medaglia di ELISA MASETTI.

Maglia azzurra di campione italiano anche per ALESSANDRO FOCACCI nella categoria Cadetti che è stato implacabile quando ha deciso di cambiare ritmo aggiudicandosi la medaglia del colore più pregiato. Terzo gradino del podio per CHIARA FRANCALANCI che, pur soffrendo i 4km del percorso frusinate, porta a casa un ottimo risultato.

Tantissimi altri giovani atleti dell’ATLETICA CASENTINO POPPI hanno partecipato con valore alle varie gare di giornata. Un applauso quindi anche a BRANDO BALDINI, IRENE FOCACCI, MAIA CAMMARATA, ELENA MAGGI, REBECCA LAMBERTI, DUCCIO RISTORI, LUCIA MORMORI SANTINI e ZOE ZAVAGLI. Menzione a parte merita il sempre in forma ALESSANDRO LUZZI che ha avuto il piacere di trovarsi ai nastri di partenza insieme al figlio ELIA, promettente mezzofondista poppese.

Belle giornate di sport queste, di amicizia, di condivisione e di valori sani. C’è piena soddisfazione da parte dello staff tecnico, del nuovo direttivo e di tutti coloro i quali amano lo sport in Casentino.


CasentinoPiù è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriversi al canale e restare sempre aggiornato su ciò che accade in Casentino: notizie, eventi, approfondimenti. Il servizio è gratuito, il tuo numero resterà riservato (non visibile agli altri iscritti) e non è invasivo perché le notizie non andranno a sommarsi nella chat, ma le vedrai, se vorrai, nella sezione “aggiornamenti”. Grazie!

Ultimi Articoli

Castel Focognano: Lorenzo Remo Ricci si ricandida nel segno della continuità

Ricci: «La mia candidatura è l’espressione della volontà di continuare un progetto di cambiamento già avviato con successo e in gran parte realizzato nel...

Prime anticipazioni per Naturalmente Pianoforte 2024: ecco alcuni degli artisti presenti

EUGENIO FINARDI, PAOLO JANNACCI E FRIDA BOLLANI MAGONI È un concerto speciale quello che aprirà il festival e che avrà come protagonisti Paolo Jannacci e...

La Bibbiena Nuoto continua a stupire in Toscana e non solo

La Società Sportiva Bibbiena Nuoto si è resa protagonista di una primavera trionfale, con un ricco medagliere regionale e due dei suoi tesserati ai...