Bene Comune – Laboratorio di Comunità: una nuova associazione a Bibbiena

Si è costituita a Bibbiena l’associazione BENE COMUNE – LABORATORIO DI COMUNITA’, definita dai suoi promotori un laboratorio permanente al servizio della comunità bibbienese e casentinese; un luogo di riflessione, di elaborazione e di confronto per offrire a Bibbiena e al Casentino un’occasione di impegno e di partecipazione.

Si rivolgerà a ragazzi, donne e uomini di diversa provenienza politico-culturale, che cercheranno di proporre idee innovative e inclusive per il proprio territorio, di approfondire i temi che riguardano l’attualità e i valori costituzionali della libertà e della partecipazione.
Sarà uno strumento per disegnare insieme lo sviluppo economico, culturale, sociale e politico di Bibbiena e del Casentino; un’esperienza nuova e dinamica, che si occuperà di lavoro e di qualità dei servizi; un laboratorio di iniziative e di progetti aperto a tutti coloro che intendono dare un contributo fattivo per elaborare proposte concrete, serie, realizzabili e aperte al coraggio delle idee.
BENE COMUNE – LABORATORIO DI COMUNITA’ è un’associazione civica nel senso etimologico del termine, cioè di ogni cittadino; ed è anche un’associazione politica, cioè che attiene alla comunità.
Nasce come consolidamento di un percorso che trae le sue origini dall’esperienza elettorale di circa un anno fa della Lista Bene Comune.
I soci fondatori sono 20, tutti membri del Direttivo. La prima Assemblea ha eletto i 5 membri dell’esecutivo: Roberto Rossi (Presidente dell’Associazione), Elisa Sassoli (Vice Presidente), Gianluigi Ferrantini (Tesoriere), Giacomo Nebbiai e Silvano Polverini.

La prima iniziativa è fissata per domenica 28 giugno alle ore 17.30 ai Giardini della Bocciofila a Bibbiena. Riccardo Nencini e Franco Cardini presenteranno il libro DOPO L’APOCALISSE, libro appena uscito e di grande attualità sulle prospettive post Covid19 che racconta le epidemie del passato e spalanca una finestra sul mondo che ci attende. È un viaggio nella storia – dalla peste che decimò l’Atene di Pericle al dramma narrato dal Manzoni – da cui trarre indicazioni utili a comprendere cosa potrebbe accadere nei prossimi mesi in Italia e nelle relazioni internazionali.

Vi aspettiamo!

Comunicato stampa

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Mamma, è sparito il castello”

Mamma, è sparito il castello -Mamma, mamma è sparito il castello… - Mentre pronunciava queste parole il bambino stava voltato verso il lunotto posteriore della macchina...

Conferenza sindaci, eletto il sindaco di Sovicille: il commento di Vagnoli

“Ieri la proposta dell’Assessore Tanti che mi ha sostanzialmente scelto come il nome adatto per ricoprire il ruolo di presidente della conferenza aziendale dei...

Da oggi si può ottenere il marchio del Parco Nazionale Foreste Casentinesi: ecco come fare

Il marchio del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Nel trentennale della sua istituzione, parte il progetto che permetterà all'area protetta di "consigliare" aziende agricole, strutture...