Bibbiena, disagi lungo la sr71 per il cantiere della Regione

Questa mattina, lungo la Sr 71, molti automobilisti hanno segnalato gravi disagi e lunghe code di auto che si sono verificate a causa del cantiere della Regione Toscana per la realizzazione della rotatoria in località Pollino. A tal proposito, con un post su Facebook, è intervenuto il sindaco di Bibbiena: «Alla luce dei disagi creati stamani dal primo giorno di “senso alternato” sulla sr71 dovuto ai lavori, abbiamo contatto i responsabili di questo cantiere di Regione Toscana. Abbiamo chiesto che vengano previsti dei “movieri” al posto del semaforo in modo da quantomeno ridurre il disagio. I tecnici di Regione Toscana ci hanno assicurato che già da domani metteranno in piedi azioni per migliorare la situazione. Ovviamente il disagio c’è e rimarrà per il tempo dei lavori ma deve essere prevista una migliore gestione che Regione Toscana deve mettere in atto. Questa situazione – prosegue Vagnoli – ci dà modo di dire ancora una volta che la sr71 ha necessità di ulteriori interventi per migliorare l’ingresso e l’uscita dal Casentino. Già da mesi stiamo lavorando affinché Regione Toscana preveda una bretella stradale che da Giovi porti al casello autostradale. Soluzione che potrebbe migliorare di gran lunga la viabilità casentinese. Vigileremo su questi nuovi progetti e sui cantieri in corso.»

Ultimi Articoli

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...

Bibbiena, si inaugura Palazzo Niccolini dopo i lavori di messa in sicurezza ed efficientamento

Domenica 4 dicembre alle ore 15 con ritrovo presso Piazza Grande, verrà inaugurato Palazzo Niccolini, la casa comunale, dopo la conclusione del corposo intervento...