Bibbiena: Domeniche al Museo

Laboratori, giochi e visite per famiglie
La stagione invernale si avvicina a grandi passi e il Museo Archeologico del Casentino ‘Piero Albertoni’ offre un’alternativa piacevole ed educativa per passare le domeniche in famiglia. Dal 29 novembre, e fino a tutta la prossima primavera, ogni ultima domenica del mese sarà possibile passare una ‘Domenica al Museo’, con giochi, laboratori e visite guidate per bambini dai 5 agli 11 anni.
Si comincia domenica 29 novembre, in occasione della Festa della Toscana, con l’Archeogioco dell’Oca, durante il quale i partecipanti conosceranno i segreti del Casentino di una volta spostandosi di casella in casella attraverso le sale del museo.
Le attività si svolgeranno nel pomeriggio, dalle 16.00 alle 18.00. Il costo per partecipante è di 5 €, con ingresso gratuito per gli accompagnatori.
La prenotazione è obbligatoria (0575-595486 o info@arcamuseocasentino.it) e le attività avranno luogo con un numero minimo di 7 partecipanti.
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista” e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Gestire le foreste in modo sostenibile: un evento a Poppi

Maggiore diversità genetica degli alberi e maggior capacità di adattamento al cambiamento climatico. Sono questi i temi al centro dell’evento in programma venerdì al...

Subbiano punta sulla sicurezza stradale e sul decoro urbano

Tra gli interventi più significativi rientrano i lavori di manutenzione straordinaria in via Marconi, appena partiti. L'intervento prevede il rifacimento del manto stradale, la...

Parco del Centro Sociale a Bibbiena Stazione, iniziati i lavori: investimento da 130mila euro

“Uno dei progetti più significativi del nostro mandato e un grande investimento per la riqualificazione di un’area importante come quella di Bibbiena Stazione”. Con...