Bibbiena, investimenti dal 2009 al 2017: le frazioni le “regine”

Filippo Vagnoli, Assessore al Bilancio del Comune di Bibbiena

Nel corso degli incontri con la popolazione l’assessorato al bilancio ha predisposto delle schede riepilogative su vari aspetti dell’attività istituzionale ovvero tassazione, investimenti,agevolazioni, esenzioni ecc.

Dai prospetti emerge un dato significativo inerente gli investimenti fatti dal 2009 – anno di insediamento della Lista Bernardini – fino al 2017. In questo arco di tempo gli investimenti attivati dall’amministrazione corrispondono ad una cifra notevole: 17 milioni e 681 mila euro.

Le tre voci principali che hanno assorbito più energie organizzative e anche più fondi sono l’edilizia scolastica con 7 milioni e 90 mila euro, i centri storici con 4 milioni, viabilità e marciapiedi 3 milioni e 670 mila euro.

Bibbiena ha assorbito 10.953 mila euro per 1426 euro pro capite; Soci 4.725 mila euro per 1431 euro pro-capite; Frazioni 2.003 mila euro per 1.602 mila euro pro capite.

Filippo Vagnoli Assessore al Bilancio del Comun di Bibbiena commenta: “Cifre importanti che dimostrano un impegno costante dell’amministrazione nei confronti dei centri storici e dell’edilizia scolastica che ha portato risultati importanti e non scontati. Importanti e da non dimenticare i 450 mila euro per gli impianti sportivi, 580 mila euro per il patrimonio pubblico, 730 mila per i cimiteri, 210 mila per l’illuminazione pubblica”.

Rammentiamo le prossime date degli incontri con la popolazione:

Lunedì 23 Aprile Partina

Mercoledì 2 Maggio Banzena

Lunedì 7 Maggio Poggiolo

Lunedì 14 Maggio Serravalle

Martedì 22 Maggio Marciano

Lunedì 28 Maggio Terrossola

Lunedì 4 Giugno Freggina

Lunedì 11 Giugno Soci

Com. stampa Comune di Bibbiena