Bibbiena, Lorenzoni commenta così il suo “licenziamento” da assessore.

Riceviamo e pubblichiamo il commento dell’arch. Federico Lorenzoni dopo il ritiro delle deleghe per la sua carica di assessore da parte del sindaco di Bibbiena Daniele Bernardini.

“Per nove anni, ogni giorno, il Comune di Bibbiena è stato al centro della mia vita. Sono davvero amareggiato perché volevo portare a termine tutti gli impegni presi con i cittadini. Ringrazio di cuore tutti i dipendenti ed i consiglieri comunali per la stima e la considerazione che hanno riposto in me. Siamo cresciuti insieme e sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto: non dimenticherò mai questa esperienza. Citando Papa Francesco dico che ognuno ha non solo la libertà ma anche l’obbligo di dire ciò che pensa per aiutare il bene comune.”

Federico Lorenzoni

Ultimi Articoli

L’uva Sangiovese: l’anima della viticoltura italiana

Il vitigno Sangiovese, emblematico e profondamente radicato nella tradizione enologica italiana, in particolare della Toscana, rappresenta l'anima di alcuni dei vini rossi più celebrati...

Il Casentino punta sull’artigianalità con l’azienda Freschi&Vangelisti

Denise Vangelisti:” Si può andare avanti solo guardandosi indietro. L’artigianalità e la riscoperta della bellezza saranno le nuove sfide del futuro” “Sostenibilità, artigianalità e umanità....

Fermento in Casentino: l’allarme del Comitato Casentino libero dai nuovi OGM

Cosa sono i nuovi OGM e perché c'è preoccupazione nel mondo dell'agricoltura Casentino (AR) - C’è fermento nel mondo dell’agricoltura e inquietudine da parte dei...