Bolletta dell’acqua più salata

A Palazzo Bastogi a Firenze, l’assemblea dei sindaci dell’Autorità Idrica Toscana ha votato a favore dell’incremento delle bollette dell’acqua. L’autorità idrica toscana ha approvato le tariffe del servizio idrico toscano ed in provincia di Arezzo è stato confermato l’incremento che sarà del 3,8 %.

Un dato incredibilmente positivo se si considera che, fino a qualche tempo fa, le percentuali d’incremento in discussione, erano molto più alte.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn altro caso di meningite in Casentino
Prossimo articoloRitorna a Badia Prataglia la sagra della castagna
Maria Maddalena Bernacchi
Maria Maddalena Bernacchi, nata a Compito, Chiusi della Verna, vive e lavora tra Compito ed Arezzo. Negli ultimi anni dell’istituto magistrale “Vittoria Colonna” di Arezzo ha collaborato al settimanale “La Voce” ed al quotidiano “La Nazione”. Specializzata in fisiopatologia ha insegnato ad Arezzo per quarant’anni. Quale insegnante tutor di storia per il Provveditorato agli Studi di Arezzo ha tenuto corsi di formazione sulla didattica della storia contemporanea pubblicando “Il campo-profughi di Laterina” e “Dal locale al globale, esperienze per l’insegnamento della storia”. Per la nipote ha scritto e pubblicato “Ninne-nanne, filastrocche, proverbi e… Una nonna si racconta”. Collabora con Casentinopiù dal 2010, tenendo, con la figlia Silvia la rubrica “Storia e Territorio”.