Buon Natale Casentino!

Buon Natale a tutta Stia 

Dal Marioni e la su zia

Al tortello di Papiano

E alla scottiglia di Lonnano

Buon natale anche al Gorgone

E alla pozza del Leone

All’Arno e alla su’acqua diaccia

E all’agliata di Scarpaccia

A Montemignaio, paese dell’albero di Natale

E a ponte a Poppi, col suo traffico infernale.

Tanti auguri a Soci e Partina, il Paradiso del raviolo

E alla Sacci del Corsalone: giammai sarà rasa al suolo.

Non dimentico Bibbiena, costellata di rotonde e di supermercati:

i lavori al Pollino per giorni ci han bloccati.

Ma se restiamo fermi, non è poi un guaio:

Vi è più tempo per mirare gli addobbi del Luciaio

Tanti auguri a Pratovecchio, e al Fiumicello

Ma soprattutto al Casalino, la patria del Bruscello.

Buon Natale a Chitignano, e alla sua acqua miracolosa

A Badia e ai Mandrioli, dove ogni tre due frana ‘gnicosa

Auguri alla Verna, e pure a Chiusi

Chiusi come i Casentinesi in casa, mesi estivi esclusi.

Tanti auguri al Pratomagno e al suo bucolico paesaggio

E auguri pure a Rassina, tranne che al sottopassaggio

A Ortignano ed a Raggiolo, un prezioso gioiellino

E a Castel San Niccolò, dove non passa il trenino.

Tanti auguri, Casentino.

Tu sei il posto più bellino.

Anche se i tuoi difetti sono tanti.

Ma silenzio: non li dire ai tuoi abitanti.

Alberto Marioni
Alberto Marioni
Sono cresciuto a Stia prima di trasferirmi a Firenze, dove ho studiato all’università e oggi lavoro. Ho una laurea in Economia, ma non tratto mai il PIL e lo spread: mi trovo più a mio agio a scrivere sul mio amato Casentino, in cui ho lasciato il cuore. Mi piace il calcio, dalla Champions League ai campi fangosi di periferia, il nuoto in piscina, in mare e nell’Arno, e anche il teatro. Ho scritto qualche monologo e alcuni testi, per lo più comici. Preferisco una risata che fa riflettere a discorsi articolati privi di sostanza: "chi non ride mai non è una persona seria." (Foto di Federico Ghelli)

Ultimi Articoli

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....

Consiglio comunale aperto per svelare il nome della Mea 2023

Vagnoli: “Rinsaldare il rapporto con le nostre tradizioni significa saper guardare al futuro con maggiore consapevolezza”  Come avvenuto nel 2020, il suo nome della ragazza...

Mandrioli chiusi per rischio slavine

Dopo le ingenti nevicate dei giorni scorsi che hanno causato alcune slavine lungo la strada SP 142 dei Mandrioli, la Provincia di Forlì-Cesena ha...