C. della Verna, commovente amichevole in ricordo di Luca Cerofolini

 

Pochi giorni fa allo stadio comunale di Chiusi della Verna una toccante amichevole fra le formazioni UISP del Corsalone e del Chiusi della Verna ha sancito l’intitolazione dell’impianto sportivo al nome di Luca Cerofolini, già portiere della squadra del Chiusi, deceduto esattamente un anno fa a soli 23 anni. Ragazzi come lui si sono sfidati nella loro passione per il calcio, la stessa che Luca condivideva come portiere, e da oggi la sua maglia giallo fluo ed i suoi guantoni Reusch sono incorniciati all’entrata degli spogliatoi. “Ringrazio tutti i partecipanti e simpatizzanti, e in particolare i giovani della squadra UISP di Chiusi della Verna – ha detto il Sindaco Giampaolo Tellini – per la loro idea di ricordare Luca intitolandogli lo stadio e per la collaborazione anche ad organizzare questa giornata. Ricordo che con loro ne avevamo parlato alcuni mesi fa, ed avevamo preso l’impegno di fare l’intitolazione appena finiti i lavori di ammodernamento dell’impianto. Grazie anche al gruppo del Corsalone per l’amicizia e la condivisione di un ricordo che ancora fa molto male nella mente e nel cuore di coloro che a Luca volevano bene, e fra questi ci sono anche i suoi ex compagni”. “Per noi resterai un vincente” il messaggio lasciato all’entrata del campo sportivo dagli amici di Luca, un giovane che purtroppo ha perduto la sua partita più importante in questa vita.

Poppi, 19 dicembre 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa