Lierna, la magia del Natale nel paese più giovane della Toscana con Babbo Natale… vero!

Lunedì 24 dicembre a Lierna, il piccolo borgo sulla vecchia carrabile per Camaldoli, la Vigilia di Natale si festeggia con Babbo Natale… vero!

Molti penseranno all’ennesima bufala, invece no.

Questo personaggio, così amato dai bambini di tutto il mondo, a Lierna ci abita davvero. Capelli e barba bianchissimi, occhi grandi e dolci, un po’ sovrappeso e un cuore grandissimo. Il suo nome è Sebastiano Zacchini, 69 anni ex operaio in cartiera e, da circa due lustri, Babbo Natale Made in Casentino.

Il suo aspetto non ha mai lasciato spazio a dubbi così, dieci anni fa, iniziò a mettersi la divisa del Babbo più famoso del mondo per i nipoti che lo incoronarono ufficialmente il Babbo Natale del Casentino. Dalla scuola di Chitignano, passò a quella di Rassina, poi Poppi… oggi tutte le scuole del Casentino, nel periodo natalizio, richiedono la sua presenza.

Ma Sebastiano abita a Lierna e in questa Vigilia di Natale arriverà in piazza in sella a Fiocco, il bellissimo cavallo di Gino Ceccarelli di “Oltre l’ostacolo” (il cavallo che aiuta i ragazzi diversamente abili) e dispenserà piccoli doni ai bambini presenti.

La Vigilia di Lierna inizierà con la Santa Messa che sarà officiata da Don Samuele, Parroco di Poppi, alle ore 9.00. Dopo la Messa si terrà la prima “Camminata delle Lanterne”: tutti i paesani e gli avventori, con in mano le lanterne di Natale, faranno un percorso all’interno del caratteristico del Centro Storico fino al castello e da qui raggiungeranno la Piazza principale dove l’8 Dicembre è stato acceso un maestoso albero luccicante.

Sotto l’albero e attorno al braciere acceso i folletti di Babbo Natale racconteranno delle storie ai bambini, mentre i genitori potranno riscaldarsi con il vin brulè e le caldarroste. La serata si concluderà proprio con l’arrivo di Sebastiano, il vero Babbo Natale del Casentino.

Per chi volesse informazioni più approfondite può consultare la pagina Facebook @proloco.lierna.1

Ultimi Articoli

I Tesori del Casentino: Sant’Antonio da Padova in una tela nell’Oratorio della Visitazione di Strada

Il 13 giugno, nella ricorrenza della morte, avvenuta nel 1231, si celebra Antonio da Padova, uno dei santi più amati, noto come Sant’Antonio dei miracoli,...

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...