Capolona: sedici campioni di kickboxing combattono a “Le stelle del ring”

Il Team Jakini ufficializza il programma dell’evento di sabato 19 giugno allo stadio di Capolona. Tra i protagonisti della riunione sono attesi anche i due aretini Lorenzo Corsetti e Daniel Velea

CAPOLONA (AR) – Sedici dei maggiori atleti italiani di kickboxing combattono nella diciannovesima edizione de “Le stelle del ring”. L’evento è in programma dalle 20.30 di sabato 19 giugno allo stadio comunale di Capolona e troverà il proprio cuore in otto combattimenti tra professionisti provenienti da tutta la penisola che promettono spettacolo con una disciplina che combina le tecniche di calcio delle arti marziali ai pugni del pugilato. Patrocinato dal Comune di Capolona, “Le stelle del ring” è il primo appuntamento di rilievo nazionale di kickboxing dopo la lunga pausa per l’emergenza sanitaria ed è promosso dal Team Jakini guidato da Nicola Sokol Jakini che, dopo aver vinto tre titoli europei, è ora impegnato nella promozione e nell’insegnamento sul territorio aretino di questa disciplina.

A poche settimane dall’evento, gli organizzatori hanno ufficializzato il programma della serata che sarà aperta da due combattimenti femminili: a confrontarsi nei -50kg saranno Sara Gallo e Sara Guerri, poi Sara Falchetti e Delizia Hurtado si sfideranno nei -53kg. I riflettori saranno poi orientati sui match che vedranno per protagonisti due atleti locali del Team Jakini, con il ventitreenne Lorenzo Corsetti che vivrà un delicato incontro nei -73kg con il campione italiano in carica Mattia Straccialini e con il suo coetaneo Daniel Velea che si misurerà nei -80kg contro Alias Floid. Il cuore di questa edizione de “Le stelle del ring” sarà poi il combattimento valido per l’assegnazione del titolo italiano dei Pesi Massimi di kickboxing che vedrà opposti il ventottenne Lorenzo Panaro e il quarantenne Umberto Lucci che in passato è stato anche campione del mondo, mentre grande spettacolo sarà assicurato nei -63kg da Claudio Iancu e da Riccardo Alpaca che, vincitore di tre titoli tricolori, utilizzerà la serata di Capolona come preparazione all’assalto al futuro titolo europeo. A concludere il programma dell’evento, infine, sono gli incontri nei -70kg tra Mattia Alberti e Davide Pellini, e nei -63kg tra Alessandro Puccio e Amarildo Ibraliu. «“Le stelle del ring” – ricorda Nicola Sokol Jakini, – è la prima riunione ufficiale di spessore nazionale dopo oltre un anno di stop, dunque rappresenta un appuntamento particolarmente atteso da atleti e da appassionati. La serata farà affidamento su un programma di incontri particolarmente ricco e variegato, con alcuni dei massimi professionisti della disciplina provenienti da ogni zona d’Italia che promettono spettacolo e adrenalina».

C. stampa