Un pensiero al giorno: “Mancanza”

Foto di Free-Photos da Pixabay

Mancanza

Certe persone mancano,

mancano come l’aria talvolta.

Ti alzi ogni giorno e vai avanti,

compi i tuoi riti e svolgi i tuoi doveri,

ma nulla è più come prima.

La mancanza alle volte t’incrina,

ti procura un dolore sottile

che si riaffaccia ogni volta, e ancora.

Ci sono sedie troppo vuote

e posti a tavola, che non saranno mai più

occupati da certe persone.

Voci che mai più udirai, e mani che mai più sfiorerai.

È la mancanza, dolorosa, inesorabile mancanza,

che mai ci permetterà, di essere più quelli di prima,

soltanto il cuore rimarrà pieno di tutto!

A Marcella  

CONDIVIDI
Articolo precedente01/06: Covid, in Casentino 1 nuovo caso
Prossimo articoloCapolona: sedici campioni di kickboxing combattono a “Le stelle del ring”
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce a San Piero in Frassino nel dicembre del 1964. Oggi vive e lavora a Poppi, dove condivide un salone di parrucchieria col marito. Ha due figli che sono la sua vita e la scrittura è la sua più grande passione, infatti ha pubblicato due libri di novelle e tre romanzi. A primavera uscirà il suo sesto romanzo che sarà macchiato di giallo. Da anni collabora con la rivista casentinese CasentinoPiù.