Carne a volontà nella 5ª edizione dell’Apericiccia

Si scrive “L’Apericiccia”, si legge “paghi 10 euro, prendi una bevuta, ti accomodi a sedere e mangi tutta la carne che vuoi”. La proposta è seria al parco dei Macchini di Chiusi della Verna (Arezzo) e l’invito è per mercoledì 9 agosto a partire dalle 19, quando la brace sarà pronta per preparare i piatti di carne di maiale toscana, doc, servita con fagioli.
La formula del successo della kermesse della ciccia organizzata dal Chiusi Verna 2005, la squadra di calcio del paese, sta tutta nella sua semplicità e la manifestazione cult del Casentino è arrivata alla sua quinta edizione con circa 2 mila visitatori che ogni anno vengono festosamente a invadere Chiusi della Verna.
Il classico happy hour dei navigli a Milano, dei lungarni a Firenze, sotto i portici a Bologna, abbandona l’insalata di farro e le schiacciatine e rende omaggio, solo a Chiusi, a un’unica regina: la carne di maiale (fino a esaurimento scorte) e poi la festa continua con cocktail e musica fino a tarda notte.
“Alla fine – spiega Luca Fani presidente del Chiusi Verna 2005 – l’anima e lo spirito della festa è lo stesso che ci ha accompagnato in questi undici anni di vita della squadra: l’amicizia. Un filo rosso partito direttamente dal cuore di questo fantastico progetto, lo spogliatoio, la passione per maglia rosa-nero, che ha finito per legare generazioni ed esperienze diverse”.
All’hashtag classico della festa #nontisottovalutare quest’anno si è aggiunto #bisonteimpazzito che viene da “come un bisonte impazzito” e racconta la performance della squadra che è partita in fondo alla classifica è risalita fino alla seconda posizione in campionato centrando la promozione e continuando una “pazza cavalcata” che dalla prima categoria ha portato il Chiusi Verna 2005 in eccellenza.

Ultimi Articoli

Museo dell’Arte della Lana: inaugurazione della mostra “Notte Stellata”

La mostra “Notte Stellata” sarà inaugurata presso il Museo dell’Arte della Lana sabato 2 luglio alle ore 16:00 con l’intervento dei curatori Fabio Giusti ed...

Voci dal Casentino: “Martedì d’autore”… incontri letterari in una cornice perfetta

L’Associazione culturale “La cornucopia” e nella fattispecie il presidente Giulio Locatelli, scrittore e poeta subbianese, ha istituito per più martedì estivi, degli incontri riguardanti...

Bibbiena, tutto pronto per l’inaugurazione dell’Imagine Camp di Santa Maria

Gli street Artist Andrea Crespi e Manu Invisible hanno completato il lavoro sulla pace nel campo da basket di Piazzale John Lennon che sarà...