Casentino, il dottor Cammillini torna in servizio e lo fa a titolo gratuito

In un momento difficile come quello che stiamo vivendo, Il Dottor Claudio Cammillini ha deciso di dare il proprio fattivo contributo ed è tornato in servizio. Per altro a titolo gratuito. Quello che segue è il messaggio che la sindaca di Talla Eleonora Ducci ha affidato a Facebook per sottolineare il gesto del medico tallese.

“A nome di tutta la comunità tallese e dell’amministrazione comunale non posso che esprimere a Claudio la gratitudine e l’orgoglio per aver rimesso a disposizione dell’azienda ASL Toscana sud est, e di tutto il Casentino, la sua professionalità e passione dopo aver cessato la professione a settembre.

La richiesta di farlo tornare in servizio è stata avanzata dal Direttore del Presidio Ospedaliero Aretino, Barbara Innocenti.
Il medico tallese torna Responsabile dell’Ospedale di vallata per un altro anno, come collaboratore a supporto della Direzione del Presidio Ospedaliero Ospedali Riuniti dell’Aretino.”

Il dottor Claudio Cammillini

Ultimi Articoli

Gli alunni dell’IC Alto Casentino in partenza sul treno della memoria: destinazione Auschwitz

Sette giorni di viaggio sulle tracce della memoria Pratovecchio Stia (AR) - Sono 28 gli studenti della Secondaria di primo grado dell’IC “Alto Casentino” che...

Al via il progetto rivolto ai giovani inoccupati e promosso dall’Unione dei Comuni del Casentino

Tante le azioni messe in campo per i giovani L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha dato il via al progetto con cui ha vinto...

Poppi, una mozione della minoranza per l’acquisto di un appartamento nel centro storico

Una mozione è stata presentata dal gruppo di minoranza al consiglio comunale di Poppi in merito all’assegnazione tramite asta di una porzione di edificio...