Caso maltrattamenti agli anziani, il Sindaco Caleri rassicura sulla RSA di Pratovecchio

“Nessuna delle persone individuate dai CC ha mai lavorato qui”

Il Sindaco di Pratovcchio Stia Nicolò Caleri interviene sulla gestione della casa di riposo San Romualdo, dopo la vicenda dei maltrattamenti accertati alla RSA di Strada in Casentino.

“Nella giornata di ieri – dice il primo cittadino – abbiamo appreso con sgomento e costernazione dei terribili fatti avvenuti presso la RSA di Castel San Niccolò. Il nostro pensiero e la nostra solidarietà vanno innanzitutto agli ospiti della struttura e ai loro cari, che hanno subito un trattamento così indegno. Proprio per questo vogliamo rassicurare gli ospiti della RSA di Pratovecchio e i loro parenti che, nonostante il gestore sia lo stesso, nessuna delle persone che sono state individuate dai Carabinieri ha mai prestato servizio presso la RSA comunale”. In tal senso l’amministrazione comunale ha subito contattato la cooperativa di gestione, che da tanti anni è fornitore del Comune su molteplici fronti: “Abbiamo richiesto – prosegue Caleri – che venga elevato ancora di più il livello di controllo in merito alla qualità del servizio erogato all’interno della RSA. Visto che la sede della cooperativa è sul nostro territorio comunale, ci teniamo a dire che l’azienda in tantissimi anni di rapporto con il Comune ha sempre mostrato correttezza e competenza, riuscendo anche a permettere a tante persone di avere un’attività lavorativa e una conseguente sussistenza anche in momenti difficili seguiti alla chiusura di aziende locali”. L’intento del Sindaco dunque è al tempo stesso quello di separare lo sdegno e la rabbia verso chi ha agito in maniera criminale dalla responsabilità e correttezza di chi anche sotto la stessa insegna opera ogni giorno con coscienza. “Siamo certi che la giustizia farà il suo corso, e al tempo stesso confidiamo di continuare a erogare assieme alla cooperativa servizi di qualità come sino a ora è stato fatto”.

Poppi, 19 aprile 2018.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Analisi e previsioni sull’economia tedesca: rallentamento e prospettive per il futuro

L'economia tedesca si trova attualmente di fronte a sfide significative, come evidenziato dalle previsioni per il 2024. Gli indicatori principali attualmente disponibili non indicano...

D.R.E.Am Italia compie 45 anni di vita

21 milioni di euro da finanziamento europeo portati sui territori in 20 anni di attività sul progetto LIFE insieme a altri partners D.R.E.Am  Italia, l’azienda...

All’Isis Fermi di Bibbiena la “Bottega dell’Arte”: un laboratorio di pittura per studenti con disabilità e una mostra

“Talvolta le magie sono più concrete di quello che si può pensare. La magia è quando alcune persone di buona volontà si mettono insieme...