Castel Focognano: Lorenzo Remo Ricci si ricandida nel segno della continuità

Ricci: «La mia candidatura è l’espressione della volontà di continuare un progetto di cambiamento già avviato con successo e in gran parte realizzato nel quinquennio che sta per concludersi»


«Dopo il rallentamento dovuto agli anni della Pandemia, intendo riprendere con continuità il percorso di crescita culturale, economica, amministrativa, sociale in grado di rivitalizzare e riqualificare il comune di Castel Focognano attraverso il compimento del nostro programma che punta alla valorizzazione, alla promozione, al potenziamento e allo sviluppo del territorio.

Insieme al gruppo, Impegno Comune, siamo stati parte ATTIVA e costantemente PRESENTE nell’amministrare, ma anche nel territorio; ci siamo caratterizzati per l’AGIRE, il FARE invertendo la rotta rispetto all’immobilismo delle ultime legislature. Questa energia, entusiasmo e vitalità vogliamo mantenere nel prossimo futuro per completare la reale svolta e il rilancio del nostro territorio nella prospettiva di un futuro che sia migliore per tutti.

Abbiamo operato per rafforzare l’identità, il senso di appartenenza e di comunità, dato ampio spazio alla cultura, sostenuto la scuola, valorizzato le nostre bellezze artistiche, riqualificato luoghi pubblici e sportivi, realizzato opere pubbliche, risposto alle necessità di valore sociale: tutto questo continueremo a perseguire nella consapevolezza che occorre agire per il bene comune e della collettività.

Sento di poter prendere questo nuovo IMPEGNO con i miei concittadini forte del legame che mi lega a questa comunità nella quale sono nato, vivo e lavoro.

Del resto, la nostra lista civica IMPEGNO COMUNE ha espresso in sé il significato del mio mandato: l’impegno rappresenta un vincolo, un obbligo rispetto alle prospettive e alle promesse e consentirà di realizzare quelle che sono state e continueranno ad essere le nostre priorità in ambito sociale, sicurezza, viabilità, ambiente ed ecologia, scuola e cultura, turismo, sport e tempo libero, opere pubbliche, urbanistica, sostegno e collaborazione con le Associazioni.

Traguardi raggiunti, risultati evidenti che saremo capaci di arricchire e integrare.»

 

 

Ultimi Articoli

A Officine Capodarno l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia

Si è tenuto questa mattina 23 maggio 2024 presso Officine Capodarno a Stia, l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia per la...

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...