Castel San Niccolò, il Comune mette in vendita un terreno a Borgo alla Collina

Borgo alla Collina

Il Comune di Castel San Niccolò ha pubblicato sul proprio sito Internet un avviso di asta pubblica per l’alienazione di un’area edificabile posta in Loc. Borgo alla Collina, in zona urbanizzata nelle immediate vicinanze del capoluogo comunale, servita da strade pubbliche e da opere di urbanizzazione primaria e secondaria e servizi pubblici in generale. Per questo bene il Comune sta procedendo ad un secondo esperimento di gara. “Trattasi – riporta il bando – di un’area edificabile della superficie totale di mq 900 circa, in leggera pendenza. Nel P.R.G. vigente del Comune l’area è ubicata in Zona B3 edificabile”. Le destinazioni d’uso ammissibili sono quelle previste dall’art. 5 delle Norme Tecniche di Attuazione del Piano regolatore; la destinazione prevalente è quella residenziale, ma sono ammesse anche le destinazioni direzionale, commerciale, ricettiva e artigianale, purché compatibile con la residenza. Il sopralluogo presso gli immobili da parte degli eventuali interessati può essere effettuato dal lunedì al giovedì, dalle ore 09.30 alle 12 previo appuntamento telefonico allo 0575/571014-19.
Per quanto riguarda il valore dell’immobile, a seguito della nuova perizia approvata con Deliberazione di Giunta del 22 agosto scorso, il nuovo prezzo a base d’asta è di 40.000 euro.
Possono partecipare all’asta sia persone fisiche che giuridiche in possesso dei requisiti di Legge. L’offerta dovrà pervenire al Comune entro le ore 12:00 del 27.09.2016 per raccomandata, PEC oppure consegnata a mano all’Ufficio Protocollo. Tutte le informazioni e le regole di partecipazione sono disponibili anche online all’indirizzo www.comune.castel-san-niccolo.ar.it

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa