Chi è “Zero”?

Prosegue la Stagione Teatrale 2019/2020 del Teatro Dovizi di Bibbiena con lo spettacolo “ZERO”, tratto dal libro “Io sono Zero” di Luigi Ballerini, Premio Bancarellino 2016, che va in scena giovedì 23 gennaio alle ore 21:30.

La regia dello spettacolo, prodotto da NATA e Stivalaccio Teatro, è di Michele Mori, in scena Eleonora Angioletti, Giorgio Castagna, Mirco Sassoli; elaborazione video a cura di Mauro Verzotto, scenografia di Alberto Nonnato e luci di Emilio Bucci.
E se un giorno scoprissi che il tuo mondo non è reale e che quello vero si trova al di là di una porta? Saresti pronto a varcarla? Zero sta per compiere quattordici anni. Non ha mai toccato un altro essere vivente, non ha mai patito il freddo o il caldo, non sa cosa siano il vento o la neve. Zero è vissuto in un ambiente protetto dove è stato educato, allenato e addestrato a combattere attraverso droni e a raggiungere obiettivi. A suo modo, Zero è felice.
Quando un giorno il suo Mondo si spegne e diventa tutto buio, Zero pensa si tratti di una nuova grande prova. Cerca delle porte, involontariamente esce. Dal Mondo virtuale in cui è cresciuto entra nel mondo, quello reale, dove nevica e fa freddo, non si comunica attraverso schermi, non c’è nulla che lui sappia riconoscere. Inizia da qui la seconda storia di Zero che, in una fuga sempre più pericolosa da chi l’ha cresciuto, dovrà capire la ragione della sua esistenza e dovrà trovare un modo per vivere nel mondo reale, quello complicato dove dentro e fuori, sapori e odori, amore e ribellione esplodono.
E poi la scelta. Tornare indietro? O affrontare una nuova vita? A quale mondo appartiene Zero?

Dalle ore 20:30 al Teatro Dovizi vi aspettano “I Gusti a Teatro”, un aperitivo pre-spettacolo a cura di Birreria Atlantic Oil Casentino
Info e prenotazioni: 379 1425201 (anche sms e WhatsApp)
STAGIONE TEATRALE 2019-2020
A cura di Nata Teatro e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, con il sostegno e la collaborazione del Comune Di Bibbiena, Regione Toscana, MiBACT, Rete Teatrale Aretina, Residenze Artistiche Toscane – RAT –