Continua con successo il servizio educativo ludico-ricreativo promosso dal comune di Chitignano, grazie alla collaborazione con l’Unione dei Comuni Montani del Casentino e realizzato dalla cooperativa Progetto 5 di Arezzo. Il progetto, che si concluderà a giugno, coinvolge alcune famiglie di bambini residenti nel comune che hanno un’età compresa tra i 18 e i 36 mesi ed è finalizzato alla creazione di un ambiente armonioso che favorisca la socializzazione dei più piccoli e garantista allo stesso tempo un supporto importante alle famiglie del territorio, garantendo la presenza di uno spazio accogliente dotato di strumenti e materiali utili all’acquisizione di nuove conoscenze da parte dei bambini. Il servizio è attivo già da inizio anno ed ha previsto la realizzazione di alcuni laboratori ludici attraverso l’utilizzo di semplici materiali (carta, colla, elementi naturali…) con i quali i bambini hanno costruito oggetti da portare a casa. Tra le attività svolte anche quelle grafiche-pittoriche che introducono i bambini ai linguaggi della comunicazione e dell’espressione visiva, e i laboratori dei suoni per l’acquisizione del ritmo e dello sviluppo della percezione temporale.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni Montani del Casentino
Poppi, 10 gennaio 2019