Chiusi della Verna, nel weekend torna “Motori e moda del passato”

Sabato 8 e domenica 9 luglio a Chiusi della Verna, quinta edizione del concorso di eleganza “Motori e moda del passato”: E’ ormai una consuetudine: si scaldano i motori e si preparano gli abiti “da sera” in vista di questo evento, che si svolge sotto le stelle di Chiusi della Verna.
La macchina organizzativa, composta dal Comune di Chiusi della Verna, dalla Podesteria Michelangelo e dal Club Saracino – auto e moto storiche di Arezzo, è all’opera per coordinare il 5° Concorso di Eleganza che ha luogo nel centrale giardino pubblico, naturale anfiteatro all’aperto per veicoli “da sogno” ed esclusivi pezzi da museo corredati da abbellimenti ed accessori rigorosamente dell’epoca, valigeria ed impeccabili complementi da viaggio.
“Come si conviene”, scrivono gli organizzatori del Club Saracino, “Si ammireranno affascinanti signore e signorine impreziosite da scintillanti gioielli e piccolo orologio Cartier o simile, talune con ombrellino da sole, eleganti scarpe e borsetta in pellami pregiati e cappellino leggero estivo in paglia o tessuto e retina, camicetta di seta e lungo tailleur.
Si apprezzeranno i loro accompagnatori, signori con abiti pregiati estivi con camicia chiara, cravatta o papillon, scarpe bicolore lavorate a mano o nere lucide e copricapo tipo bombetta o borsalino, orologio svizzero, occhiale da sole e primordiale apparecchiatura fotografica.
Si noteranno vivaci bambini vestiti con semplici abitini estivi e cappellini con immancabili piccoli giocattolini dell’epoca; le femminucce in gonnellina, vivace camicetta a motivi floreali e bambolina in braccio ed i maschietti rigorosamente in calzoncini corti e camicia leggera con in mano un modellino di aeroplano o l’automobilina in miniatura del papà”.
Tutti gli equipaggi saranno esaminati da una giuria che avrà il compito di assegnare il 5° Trofeo Motori e Moda del Passato e di individuare i migliori equipaggi suddivisi per categorie in relazione all’età; ogni giudizio sarà espresso da esperti conoscitori di auto, moda ed accessoristica ed il risultato finale sarà comunicato dal Commissario ASI Sig. Giorgio Picchi.
Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa