Chiusi della Verna, tutti i cammini si incontrano qui

Il 24 e 25 settembre si celebra il Giubileo della Misericordia

Tutte le strade portano a Roma, ma tutti i cammini portano a Chiusi della Verna. Il paese all’ombra del Sacro Monte diventa per un weekend una vera capitale dei cammini, che qui confluiscono per il Giubileo della Misericordia.
Sabato 24 e domenica 25 settembre un grande evento è stato organizzato dal Comune di Chiusi della Verna con il Patrocinio di Regione Toscana, Ente Parco Nazionale, Gesaaf – Università di Firenze, associazioni I Cammini di Francesco e Via Romea Germanica. “Due giorni – spiega il Sindaco Giampaolo Tellini, che farà gli onori di casa e parteciperà a convegno e tavola rotonda in programma – di camminate, riflessioni, preghiera e cultura, in un luogo che storicamente e naturalmente ha rappresentato – e continua a rappresentare anche oggi – il centro di incontro di importanti itinerari culturali, laici, religiosi”. Questa iniziativa è inserita nel progetto di sviluppo del turismo sostenibile “Casentino Slow”, nato dal protocollo d’intesa che venne sottoscritto in tal senso dai Comuni Casentinesi, dall’Ente Parco e dalla Regione Toscana attraverso gli assessorati alla mobilità e al turismo. Ricco il programma complessivo del weekend, con alcuni eventi centrali: l’incontro di quattro escursioni che ripercorrono antichi cammini sabato pomeriggio a La Verna; tavole rotonde e conferenze su prospettive e problemi dei cammini laici e religiosi, anche in chiave di sviluppo turistico; celebrazioni liturgiche al Santuario per i pellegrini e Santa Messa Giubilare nella chiesa parrocchiale di Chiusi della Verna. Parteciperanno fra gli altri, gli Assessori Regionali Vincenzo Ceccarelli (Infrastrutture e trasporti) e Stefano Ciuoffo (Turismo e attività produttive), la vicepresidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis, Luca Santini e Sergio Paglialunga , rispettivamente Presidente e Direttore dell’Ente Parco, Liviana Zanetti presidente APT Servizi Emilia Romagna, Paolo Piacentino del Mibact ed esponenti delle associazioni dei cammini Informazioni generali e segreteria presso Coop. Inquiete (o575-599650). A margine di questa iniziativa l’Amministrazione Comunale di Chiusi della Verna presenterà anche il recupero di un ex immobile didattico oggi in disuso al fine dell’accoglienza dei pellegrini.

Poppi, 19 settembre 2016.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...