Chiusura temporanea della Ciclopista dell’Arno: al via i lavori di manutenzione nel percorso

Manutenzione ordinaria nella Ciclopista dell’Arno, che da domani 12 agosto 2021 chiude nel tratto dalla località Parco del Canto alla Rana nel comune di Pratovecchio Stia, in località Spedale – Ponte d’Arno all’altezza River Piper nel comune di Castel San Niccolò, nel tratto River Piper – Strada, sempre nel comune di Castel San Niccolò, nel tratto dalla località Macee nel comune di Ortignano Raggiolo, nell’abitato di Rassina nel comune di Castel Focognano, nel tratto di Ponte a Poppi in localià La Sova e nel Ponte dell’Arno in località Toppole. La Ciclopista sarà riaperta alla conclusione dei lavori.

“Da domani iniziamo con interventi di manutenzione in alcuni tratti della ciclopista – ha spiegato l’assessore di riferimento nell’Unione Remo Ricci – taglieremo la vegetazione lungo il percorso, elimineremo le piante pericolose e i rami che interferiscono nel tracciato, ma anche le foglie e i residui del taglio in modo da ripulire tutto il percorso. Sarà nostra cura chiudere di volta in volta solo il tratto che viene interessato giornalmente dalle operazioni di intervento, al fine di rendere il meno disagio possibile ai fruitori. I lavori partiranno dalla località Rassina e proseguiranno a salire”.

 

Nello specifico saranno eseguiti i seguenti interventi:

1) Taglio della Vegetazione erbacea ed arbustiva presente: l‘intervento consiste nel taglio della vegetazione erbacea ed arbustiva presente lungo le banchine del percorso ciclopedonale tramite trattore con decespugliatore laterale e successive rifiniture con decespugliatori manuali.

2) Spalcatura della vegetazione arborea presente: l‘intervento consiste nel taglio della vegetazione arborea presente eliminando le piante pericolose e i rami che potrebbero interferire con il tracciato del percorso;

3) Eliminazione delle foglie e dei residui derivati dal taglio della vegetazione erbacea , arbustiva e arborea. 4) Manutenzione ordinaria sia al sistema superficiale di convogliamento e captazione delle acque meteoriche, sia di livellamento superficiale pista ove necessario con riempimento delle buche creatosi.

Ultimi Articoli

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....

Consiglio comunale aperto per svelare il nome della Mea 2023

Vagnoli: “Rinsaldare il rapporto con le nostre tradizioni significa saper guardare al futuro con maggiore consapevolezza”  Come avvenuto nel 2020, il suo nome della ragazza...

Mandrioli chiusi per rischio slavine

Dopo le ingenti nevicate dei giorni scorsi che hanno causato alcune slavine lungo la strada SP 142 dei Mandrioli, la Provincia di Forlì-Cesena ha...