Celebrazioni Etrusche 2021: il progetto del Museo Archeologico nella programmazione della Toscana

Riccardo Bargiacchi e Francesco Trenti

Per il sesto anno consecutivo il progetto dal Museo Archeologico del Casentino per le celebrazioni etrusche 2021 promosse dal Consiglio regionale della Toscana, è stato accolto favorevolmente e finanziato.

Casentino la valle sacra degli Etruschi”, questo il titolo del progetto definito dal Museo Archeologico di Bibbiena che inizierà il 13 di agosto e abbraccerà tutto la vallata.

E’ un progetto proiettato verso l’esterno destinato sia agli adulti che ai bambini. Il 13 agosto si parte da Chitignano con un laboratorio dedicato ai piccoli archeologi. Il 19 agosto a Bibbiena si terrà una visita ai Palazzi rinascimentali. Si ripercorrerà quindi la storia di Bibbiena dagli Etruschi all’età d’oro dei palazzi rinascimentali.

Il 22 agosto ci sposteremo all’Ara etrusca di Pieve a Socana con un evento serale.

Il 27 agosto si torna al Museo archeologico con un evento per i bambini.

Il 29 agosto si terrà la classica escursione al Lago degli Idoli questa volta accompagnata da una ricostruzione musicale di ricercatori e storici.

Il 12 settembre, nel piccolo borgo di Masseto, si terrà una vista all’area archeologica

poi la chiusura delle celebrazioni etrusche in Casentino si terrà a Bibbiena il 26 settembre.

L’Assessora al turismo e cultura Francesca Nassini commenta: “Una grande soddisfazione l’aver ottenuto per il sesto anno consecutivo questo finanziamento ma soprattutto un riconoscimento da parte del Consiglio regionale che ci consente di promuovere il nostro Museo archeologico attraverso iniziative che lo portano anche fuori ovvero a toccare le emergenze archeologiche che abbiamo in Casentino. Ringrazio il Direttore scientifico e tutti gli uffici competenti”.

Francesco Trenti, Direttore scientifico del Museo archeologico commenta: “Il Casentino la Valle sacra degli Etruschi è arrivato al suo sesto anno consecutivo e questo per tutti è un traguardo e insieme un punto di partenza ancora più alto per i nostri progetti futuri. Siamo soddisfatti del riconoscimento ottenuto e siamo certi che anche quest’anno la programmazione otterrà anche il consenso del pubblico visto che alcuni eventi sono già completi. Soddisfatti anche per l’affluenza al Museo archeologico fino ad oggi molto apprezzato sia dai connazionali che dagli stranieri”.

Tutti gli eventi si possono trovare sul sito www.arcamuseocasentino.it e su tutti i social del Comune di Bibbiena e dello stesso polo museale.