Consiglio Comunale, approvate le aliquote: Bibbiena virtuosa

Le aliquote approvate nel consiglio comunale di lunedì 8 giugno 2020, sono quelle confermate alla fine del 2019, ovvero quelle che non avevano previsto aumenti, se non l’adeguamento della aliquota base come previsto dalla legge.

Bibbiena così si conferma uno comuni della Provincia di Arezzo con le aliquote più basse.

La grande novità è l’introduzione di una diversificazione di imposte per altrettante categorie del commercio e dell’artigianato. Per fare un esempio molto concreto, la categoria del commercio, nel comune di Bibbiena, hanno un aliquota del 7,6 per mille che è al di sotto di un punto percentuale e mezzo rispetto alla sola media casentinese.

Nel Comune di Bibbiena l’aliquota massima è del 9,9 mentre in tanti comuni, sia in Casentino che in Toscana, è del 10,6.

Il Sindaco di BIbbiea Filippo Vagnoli commenta: “Abbiamo lavorato molto per tenere una pressione fiscale adeguata anche al momento storico che stiamo attraversando. Siamo partiti dalle famiglie e dalle piccole attività commerciali artigianali e così ci siamo impegnati per andare loro in aiuto anche con questa manovra. Essere arrivati ad avere una pressione fiscale tra le più basse della provincia è una grande soddisfazione oltre che un traguardo essenziale adesso. Ma non ci siamo fermati a questo. Per quanto riguarda l’Imu abbiamo previsto un’agevolazione per le imprese e le famiglie in difficoltà non applicando sanzioni e interessi per queste due categorie, spostando di fatto dal 16 giugno al 31 ottobre 2020 il pagamento dell’acconto”.

Comunicato stampa comune di Bibbiena

 

 

Ultimi Articoli

La Regione finanzia 5 comuni casentinesi per la videosorveglianza

La Regione assegna a 14 comuni aretini 233.000 euro per la videosorveglianza. La Giunta raddoppia lo stanziamento dell’ottobre dello scorso anno quando furono 38 Comuni...

Bambini e sport: perché è importante e quali sono i più adatti

Lo sport fa parte della nostra cultura e quotidianità. Potente strumento in grado di abbattere ogni barriera, l'attività fisica aiuta grandi e piccoli a...

Acquisti online, i numeri del 2022: gli errori da evitare

Negli ultimi anni le abitudini degli italiani sono cambiate radicalmente, per merito del digitale, che ha spinto moltissimi consumatori a rivolgersi all'online per i...