Due locali in Casentino scelti dalla Guida Michelin (Bib Gourmand)

Quando l’impegno paga.
La simpatica faccia dell’omino Michelin, non poco temuta e bramata dai ristoratori, si è affacciata per ben due volte in Casentino.
Cinque i riconoscimenti attribuiti a dei locali del nostro territorio toscano, ma ancor più orgogliosi ci rendono quei due ristoranti che esercitano in questa nostra terra, faticosa ma infinitamente ricca di talenti.
Anche cuochi e ristoratori fanno parte di questi, e i loro locali hanno poco da invidiare a lussuosi ristoranti cittadini.
Oltre a: “Da Alighiero” di Anghiari, “La Bucacci” di Cortona, “Fiorentino e locanda del giglio” di Sansepolcro, brillano e ci rendono orgogliosi “II Cedro” di Moggiona di Poppi ed “Il Tirabusciò” di Bibbiena.
La BiB Gourmand ha selezionato questi cinque ristoranti che spiccano per il rapporto di qualità e prezzo, tanto da scomodare l’omino Michelin per far loro l’occhiolino.
Un sincero in bocca al lupo va a Cristina e Mariangela Tassini de “Il cedro” e ad Alberto Degl’Innocenti de “Il Tirabusciò. Orgogliosi di voi ragazzi e buon lavoro!

Marina Martinelli
Marina Martinelli
Marina Martinelli nasce nel 1964 e “arranca” tutta la vita alla ricerca della serenità, quel qualcosa che le è stata preclusa molto spesso. La scrittura è per lei una sorta di “stanza” dove si rinchiude volentieri immergendosi in mondi sconosciuti e talvolta leggiadri. Lavora come parrucchiera a Poppi e gestisce il suo salone con una socia. E' madre di due figli che sono per lei il nettare della vita e scrive, scrive ormai da molti anni anche per un Magazine tutto casentinese che si chiama “Casentino Più”. È riuscita a diventare giornalista pubblicista grazie proprio al giornale per cui scrive e questo ha rappresentato per lei un grande traguardo. Al suo attivo ha ben sette libri che sono: “Le brevi novelle della Marina", “L’uomo alla finestra”, “Occhi cattivi”, “Respira la felicità”, “Un filo di perle”, “La sacralità del velo”, “Le mie guerriere, quel bastardo di tumore al seno”. Attualmente sta portando avanti ben due romanzi ed è felice! È sposata con Claudio, uomo dall’eterna pazienza.

Ultimi Articoli

A Officine Capodarno l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia

Si è tenuto questa mattina 23 maggio 2024 presso Officine Capodarno a Stia, l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia per la...

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...