È veronese il primo visitatore del Castello di Poppi dopo la riapertura

Il primo visitatore del Castello di Poppi dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza sanitaria che ci ha colpiti, viene da Verona. Il turista è stato accolto dall’Assessora alla Cultura Silvia Vezzosi che l’ha omaggiato del catalogo d’arte “Nel segno di Leonardo” realizzato dal Comune di Poppi in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi. Alle ore 18 di quest’oggi, inoltre, proprio davanti al castello, si potrà assistere al volo propiziatorio dell’aquila reale. A fare gli onori di casa, ci saranno esponenti dell’amministrazione comunale e il nuovo gestore dei servizi al castello D’Appennino – Rete di imprese.

Ultimi Articoli

Differenziata a Capolona, Pasqui: “Noi pesantemente penalizzati”

Alcuni giorni fa l’assessore regionale  Monia Monni è arrivata a Capolona in occasione di un seminario sulle Comunità energetiche.  In quell’occasione l’amministrazione comunale ha così deciso...

Addio a Pierina Vannini, la mamma del sindaco Carlo Toni

Se ne è andata questa notte, all'età di 92 anni, Pierina Vannini, madre del Sindaco di Poppi Carlo Toni. Piera era molto conosciuta nel...

A Fondazione Baracchi “Scalpiccii Sotto i Platani – L’Eccidio di Sant’Anna di Stazzema” di e con Elisabetta Salvatori

Podcast: tempo di ascolto dell'articolo 2'40"  Una drammatica pagina della nostra storia al centro di una emozionante narrazione teatrale. E’ davvero un evento da non...