ENPA, terminata la raccolta degli aiuti per gli animali terremotati

E’ terminata la raccolta di solidarietà promossa dall’ENPA Casentino per l’aiuto agli animali rimasti coinvolti nel terremoto che ha colpito il reatino il 24 agosto scorso. Anche per gli amici a quattro zampe, la solidarietà dei Casentinesi non ha mancato di farsi sentire. Come scrivono sul loro portale i volontari ENPA che gestiscono il canile intercomunale del Casentino, “Eccoci pronti per portare il tutto al punto di raccolta per la Toscana ad Arezzo. Da qui il materiale verrà inviato nei luoghi del terremoto. Ecco alcuni degli articoli che figurano nell’inventario reso pubblico dall’ENPA: sono stati donati circa 160 kg di cibo per cani, una sessantina di chilogrammi di cibo per gatti; fra gli articoli più regalati ci sono collari e guinzagli, antiparassitari e lozioni, una cuccia in legno e una in stoffa, evidentemente qualcuno ha pensato che nella perdita della casa anche l’animale ha avuto la stessa cattiva sorte. Ci sono state anche alcune donazioni in denaro, e i 120 euro raccolti sono stati versati nel cc. appositamente creato dall’ENPA. L’Unione dei Comuni Montani del Casentino ha messo a disposizione il locale per la raccolta.

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa