Farneta, ancora incivili abbandoni di rifiuti ingombranti

Ennesemia segnalazione ed ennesimo articolo per cercare di far comprendere a tutti che esiste un modo più semplice per disfarsi dei rifiuti ingombranti che non quello di recarsi nottetempo presso un cassonetto isolato e lì abbandonarli. Il cassonetto dei rifiuti in fotografia è quello presente nei pressi di Farneta (strada provinciale dei Guazzi Poppi – Soci, bivio per Farneta e Lierna) e quella che vedete accanto è una vasca da bagno. Il cassonetto in questione, proprio per la sua posizione isolata, ma evidentemente comoda per lo scarico furtivo di rifiuti, è costantemente preso di mira dall’incivile di turno e vi si trova di tutto: lavatrici, televisori, divani, stufe, wc e, oggi, anche una vasca da bagno. La cosa non è attribuibile solo all’inciviltà e allo scarso senso civico delle persone, ma anche all’ignoranza. Esiste infatti un pratico servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti gestito da Sei Toscana che eviterebbe  al “furbetto” di turno grosse faticate e alle persone civili di vedere costantemente lo scempio della foto. Le modalità, per altro, sono molteplici e tutte ben gestite. Si può chiamare il segunete numero verde e prenotare un ritiro: 800 127484. Si può mandare un’email a ingombranti@seitoscana.it o, ancora più semplice, ci si può collegare a questo link https://seitoscana.it/ritiro-ingombranti, riempire il form con i propri dati e il gioco è fatto. Basta levatacce notturne, basta faticacce per spostare e caricare sull’auto il divano di turno, basta insozzare il nostro Casentino, basta… una telefonata!

Ultimi Articoli

RidiCasentino si tinge di rosa con la vittoria di Carolina Amadori

Il concorso nazionale di letteratura comica ha registrato il successo della scrittrice di Rosignano Solvay. “Le fiammate” è il racconto vincitore al termine di...

Bibbiena spinge sui cantieri nonostante l’aumento dei prezzi e la mancanza di materie prime

“Sono ben 20 i cantieri terminati in questi tre anni, 6 in corso e ben 10 quelli in partenza per un investimento complessivo di...

A Poppi una giornata di festa per il 1° Memorial Massimiliano Pancini

Di Roberto Gennari Fa parecchio caldo, sabato 30 luglio, a Poppi, anche se il meteo dice che nel pomeriggio potrebbe piovere. Io sono partito da...