Farneta (Bibbiena), il record di Cesare: diventa nonno e babbo in 5 giorni!

La vita, a volte, è davvero strana e in certi casi regala coincidenze incredibili e bellissime sorprese. Sicuramente è quello che hanno pensato Cesare e Walter quando hanno saputo che le loro mogli avrebbero partorito nei medesimi giorni. Sì, perché Cesare e Walter si chiamano entrambi Ristori e sono padre e figlio. In altre parole, Cesare Ristori di Farneta si è ritrovato ad essere babbo e nonno nel giro di soli 5 giorni. Il suo nipotino, Anthony Ristori, è nato venerdì 13 gennaio e suo figlio, Joele Ristori, un bel bambino di 3,240 kg, il 18 dello stesso mese all’ospedale di Ponte a Niccheri. Lo zio, quindi, sarà più giovane del nipote di 5 giorni! Per il giovane nonno, campione di freccette e terzo classificato agli europei in Slovenia, questo è senz’altro il centro più bello. Cesare, per altro, era già diventato nonno 4 anni fa di una bella bambina di nome Malika. E se si considera che ha solamente 45 anni, si capisce quanto saranno fortunati questi bambini ad avere genitori e nonni così giovani. A loro, e alle rispettive mogli Elisa Marcon (neo-nonna giovanissima e neo mamma)  e Miriam Maurizzi, i più sinceri auguri e le più vive congratulazioni da parte di tutta la redazione di Casentinopiù.

Silvia Bianchi
Silvia Bianchi
Nata ad Arezzo da genitori casentinesi vive e lavora tra Arezzo e Firenze. Dottorata in archivistica, ha una seconda laurea in Storia. Studia e lavora negli archivi pubblici e privati da oltre dieci anni. Si occupa di inventariazione, studio documentario, didattica in archivio. Scrive per “La Nazione” e “Toscana Oggi”. Ha pubblicato contributi ed articoli per riviste specialistiche di storia ed archivistica, oltre che il testo dal titolo “L’Archivio dell’ONMI – Federazione Provinciale di Arezzo”. Collabora con Casentinopiù dal 2010 tenendo una rubrica con la madre Maria Maddalena dal titolo “Storia e Territorio”.

Ultimi Articoli

Ultima settimana del Festival del Libro di Bibbiena: altri grandi autori e altri eventi

Un festival da record nelle prime due settimane: 1430 persone che hanno partecipato ai vari eventi, più di 500 libri venduti, 40 insegnanti del...

Da Badia Prataglia una storia d’amore di altri tempi

Ti chiamerò Flora Questa è una storia d’amore apparentemente al pari di una delle tante altre nate in tempo di guerra, che la guerra ha...

Carlo Toni a proposito di Poppi e turismo

«La Regione Toscana in base alla L.R. n. 86 - 2016/2018 - informazione e accoglienza turistica - ha stabilito che si costituissero gli A.T.O....