Filosofia per i bambini per parlare di rispetto, diversità e democrazia

Prospettiva Casentino, nella sua programmazione annuale di attività e progetti per le scuole, porta la filosofia per i bambini in tantissimi istituti scolastici da Rassina, Corsalone, a Soci, fino a Bibbiena, Pratovecchio Stia e Talla.

Il progetto, che coinvolge sia classi della primaria che i cinque anni dell’infanzia, verrà tenuto da un’esperta in Philosophy for Chindren, con il famoso protocollo di insegnamento che segue degli standard internazionali condivisi.

Le sessioni si inseriscono nei vari percorsi di cittadinanza attiva e mirano a rafforzare nei bambini il pensiero critico, creativo e di presa in cura dell’altro.

Non si tratta, nel caso dei bambini, di introdurre la filosofia a scuola come una materia di studio, ma di stimolare i bambini alla riflessione sulle grandi domande e questione della vita: l’uguaglianza, il rispetto dei diritti umani, la libertà di scelta, da dove veniamo e qual è lo scopo della nostra esistenza.

Negli anni sono stati pubblicati dei veri e propri studi sull’importanza di insegnare la filosofia ai bambini

Al centro delle lezioni troviamo sempre le domande, i pensieri e le riflessioni dei bambini. Il ruolo dell’insegnante è creare un ambiente aperto al dibattito e al confronto tra le idee esposte dagli stessi alunni.

I temi che l’esperta di filosofia porterà nelle classi casentinesi sono molti: diversità, utopia, viaggio, accoglienza, e la costruzione di un mondo inclusivo e democratico fatto con le idee dei bambini stessi.

Il progetto è partito in questi giorni in alcune classi della primaria di Stia e nei cinque anni dell’infanzia di Bibbiena Stazione.

Nota: Prospettiva Casentino è l’associazione di imprenditori nata nel 2013 con la missione di portare nelle scuole del Casentino progetti e percorsi innovativi su imprenditorialità, cittadinanza attiva, manualità, conoscenza della storia e del territorio, alternanza scuola lavoro, visite in azienda.

Ultimi Articoli

Bibbiena, il Consiglio Comunale dei ragazzi in udienza dal sindaco

      IL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI IN UDIENZA DAL SINDACO   Vagnoli: “Ascoltare i giovani è un grande privilegio. Raccogliere le loro richieste una grandissima responsabilità. Onorato...

“Un libro in più, un rifiuto in meno”: un progetto di Prospettiva Casentino

Il 25 febbraio parte l’iniziativa che trae ispirazione dal librario di Polla Il prossimo 25 di febbraio e fino al 25 maggio, 784 bambine e...

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...