Anche la Pubblica Assistenza Casentino aderisce alla Campagna “Io non rischio – buone pratiche di protezione civile”. Si tratta di una campagna di informazione lanciata su scala nazionale per questo fine settimana, e incentrata sulla informazione alla cittadinanza in merito alle prassi da adottare in caso di eventi o calamità naturali. È promossa dal dipartimento di Protezione Civile, e si svolge nei giorni 13 e 14 ottobre 2018. In questi casi la principale fonte di ricchezza – e anche il primo dovere ad esempio degli amministratori – sta nel sapere e nel comunicare cosa fare e come comportarsi, visto che i fenomeni naturali sono spesso inevitabili e dalle conseguenze imprevedibili. Sabato 13 ottobre, primo appuntamento, dalle ore 8 alle 16 a Corezzo (Chiusi della Verna); a Rassina il secondo incontro, domenica 14 ottobre dalle ore 8 alle 13 davanti al supermercato Simply e dalle ore 14 alle 18 in Piazza Mazzini, davanti al Comune. I temi trattati: informazione, regole, comportamenti appropriati, simulazioni sulle buone prassi in caso di terremoto.

Comunicato stampa
Unione dei Comuni del Casentino
Poppi, 12 ottobre 2018