Il Casentino alla Borsa Internazionale del Turismo

L’Ambito Casentino presente alla BIT nello stand di Toscana Promozione Turistica

L’ambito Casentino ha partecipato alla 43esima edizione della BIT – Borsa Internazionale del Turismo dal 14 al 16 febbraio all’interno dello stand di Toscana Promozione Turistica. La fiera rappresenta il primo marketplace globale di riferimento per il prodotto Italia e quest’anno è stata registrata una grande affluenza di pubblico. Il Casentino era già conosciuto tra alcuni dei buyer italiani incontrati soprattutto per l’offerta legata al settore outdoor e alle Foreste Casentinesi, ma ha rappresentato un’ottima opportunità per far conoscere i prodotti turistici dell’Ambito che spaziano da quelli culturali all’enogastronomica e al turismo attivo.

Particolare interesse ha inoltre suscitato l’offerta culturale in linea con le richieste del target di mercato di loro pertinenza, quali attività come laboratori, escursioni, e più in generale tutte quelle occasioni di conoscenza del territorio grazie ad esperti locali. Molto apprezzata l’offerta legata all’artigianato, la presenza di strutture quali castelli e piccoli borghi, non solo come ragione di visita, ma anche come location per eventi. Oggi, infatti il turista è sempre più alla ricerca di servizi su misura che può percepire come ‘autentici’.

I buyer incontrati in fiera provenivano principalmente da Germania, Paesi Bassi, Spagna, Italia, Stati Uniti e Sud America ed hanno mostrato attenzione a nuove destinazioni e a nuovi servizi da introdurre nei pacchetti turistici 2024. Da evidenziare anche l’interesse dimostrato verso il materiale messo a disposizione dall’Ambito soprattutto verso il sito web www.casentino.it ricco di informazioni facilmente raggiungibili dal potenziale turista.

“La strada che stiamo seguendo è quella giusta – ha commentato l’assessore Riccardo Acciai del comune di Poppi, capofila dell’Ambito – considerato il fatto che la nostra presenza alle fiere con Toscana Promozione Turistica permette al territorio di avere una maggiore visibilità e rafforzare la nostra immagine. Gli ambiti turistici sono un’opportunità vera per i territori e il lavoro che stiamo facendo anche in collaborazione con la Regione e Toscana Promozione è sicuramente notevole. E’ nel clima di collaborazione e di unione delle forze che possiamo ottenere i migliori risultati”.

Ultimi Articoli

I Carabinieri di Bibbiena arrestano un pregiudicato per reati di furto in appartamento

Nel tardo pomeriggio di ieri, al termine di un prolungato servizio di osservazione avvenuto nel territorio di Castelfranco Piandiscò (AR), militari della Compagnia di...

Poppi, Simone Guadagnoli eletto Presidente del Consiglio, Daniele Ghelli capogruppo

Lorenzoni: “Persone affidabili e con grandi valori, ognuno nel suo ruolo faranno grandi cose per il bene della comunità”  Nella prima seduta del consiglio comunale...

Al via un nuovo percorso di Pronto Soccorso pediatrico all’Ospedale del Casentino

BIBBIENA - Un nuovo percorso di Pronto Soccorso pediatrico all’Ospedale del Casentino, è questa la soluzione che verrà adottata a partire da sabato 22...