Il Consiglio Comunale di Poppi devolve gettoni di presenza alla Protezione Civile

Un segnale di concreto impegno a fianco delle popolazioni martoriate dallo sciame sismico, che ha colpito il Centro Italia, è venuto dal Consiglio Comunale di Poppi, che, accogliendo all’unanimità una mozione del consigliere di opposizione Enrico Lettig, di devolvere il gettone di presenza, ha mostrato una pronta sensibilità politica.

Tutto il Consiglio Comunale ha infatti deciso di destinare alla protezione civile, impegnata sui luoghi del terremoto, il gettone di presenza dell’ultimo Consiglio Comunale, nella prospettiva di fare altrettanto e ad oltranza, ripetendo il contributo ed individuando in futuro progetti meritevoli.
L’auspicio è che questa iniziativa sia seguita da tutte le assemblee elettive del Casentino, terra che richiama la bellezza dei suoi borghi, non diversi da quelli colpiti dal terremoto.

Il Consiglio Comunale di Poppi

Ultimi Articoli

Ordigno inesploso a Castelluccio: ripartono i lavori lungo l’Arno

Il ripristino dell’Arno a Castelluccio è rimasto ostaggio del ritrovamento di un ordigno inesploso. Prima di procedere, per la sicurezza delle maestranze e per...

Toscana Ricomincia la Scuola, all’evento anche tre casentinesi

Da due anni la Toscana inaugura l’anno scolastico in piazza Duomo a Firenze con un grande evento dove al centro c’è la musica. Come...

Ivo Droandi e Scuderia Etruria Sport vincono il Trofeo A112 Abarth Yokohama

Il pilota aretino, grazie alla vittoria in entrambe le tappe del Rallye Elba Storico, fa sua l’edizione 2022 del trofeo in coppia con Carlo...