Il sindaco Caleri: “Nessun attacco a Bernardini!”

Nicolò Caleri, Sindaco di Pratovecchio Stia
Visto che la mamma dei disinformatori di professione è sempre incinta, tengo a precisare che la lettera sui prelievi ematici da me inviata (in allegato) vede come unico destinatario il Direttore Generale della Asl Toscana Sud Dott. Enrico Desideri. Sia il Direttore di Zona Distretto Casentino Dott. Carlo Montaini, sia il Presidente della conferenza di sanità del Casentino Daniele Bernardini, sono in copia conoscenza, come è normale che sia visto il ruolo da essi ricoperto. Non c’è stata quindi nessuna richiesta né tanto meno alcun attacco da parte mia al sindaco Bernardini, che ho semplicemente e doverosamente voluto informare della situazione a causa del suo ruolo di Presidente della conferenza di sanità. Purtroppo continuo a constatare che a fronte di tanti validi giornalisti, ce ne sono alcuni che assieme (ahimè) alla tessera di giornalista, hanno contemporaneamente conseguito il patentino EQE (Emettitore Quotidiano Escrementale). Umanamente provo compassione per chi impieghi la vita in questo modo anche se comprendo che, se sparso con cura, il frutto del loro lavoro porti indiscutibilmente molti benefici alla coltivazione dei campi.