Il tour elettorale di “Poppi nel Cuore” entra nel vivo tra borghi e frazioni

La lista a sostegno di Carlo Toni promuoverà un ciclo di incontri per confrontarsi con i cittadini


Tra sabato 18 maggio e giovedì 6 giugno sono previsti dodici incontri diffusi sull’intero territorio

POPPI (AR) – Il tour elettorale di “Poppi nel Cuore” entra nel vivo. La lista a sostegno di Carlo Toni come candidato a sindaco intensifica gli appuntamenti in paesi e borghi del territorio comunale di Poppi con la finalità di vivere momenti di confronto per ascoltare i bisogni dei cittadini e condividere i principali punti del programma 2024-2029, con una particolare attenzione rivolta proprio agli interventi previsti nelle frazioni. «Il nostro Comune – ricorda Carlo Toni, – conta venti aggregati abitativi diffusi su una superficie di circa cento chilometri quadrati, con un totale di 5.831 residenti, verso cui i principali ambiti di intervento sono viabilità, pubblica illuminazione, cimitero, decoro urbano e organizzazione dei servizi erogati da diversi gestori che comprendono ambiti quali raccolta dei rifiuti, trasporti o sicurezza».

I dodici candidati di “Poppi nel Cuore”, insieme allo stesso Carlo Toni, hanno già avviato gli incontri con i cittadini facendo tappa a Riosecco e Moggiona, mentre i prossimi appuntamenti in calendario sono fissati per le 17.00 di sabato 18 maggio a Badia Prataglia e per le 17.00 di domenica 19 maggio in piazza Garibaldi a Ponte a Poppi. Il tour proseguirà poi alle 21.00 di mercoledì 22 maggio in piazza della Libertà a Ponte a Poppi, alle 21.00 di venerdì 24 maggio a Porrena, alle 17.00 di sabato 25 maggio a Quota, alle 21.00 di domenica 26 maggio a Memmenano, alla 21.00 di martedì 28 maggio ad Avena, alle 21.00 di giovedì 30 maggio a Buiano, alle 21.00 di venerdì 31 maggio a Lierna, alle 15.00 di sabato 1 giugno a San Martino in Tremoleto e alle 21.00 di mercoledì 5 giugno in uno dei centri di maggior aggregazione e socializzazione anche giovanile del territorio quale il circolo Kontagio di Ponte a Poppi. La conclusione è prevista per le 21.00 di giovedì 6 giugno in un luogo al centro della vita culturale e artistica locale, quale Palazzo Giorgi a Poppi. «La vicinanza a cittadini e associazioni è, da sempre, centrale nella nostra attività amministrativa – continua Carlo Toni, – perché è fondamentale per conoscere le necessità dei territori e, allo stesso tempo, per strutturare interventi e servizi realmente rispondenti ai bisogni dei residenti. Il rafforzamento dei legami territoriali permette infatti di investire sulle competenze della comunità per lo sviluppo locale, per valorizzarne le potenzialità e per contrastare lo spopolamento. Il nostro tour elettorale farà dunque tappa in tante frazioni del territorio proprio per stimolare una fase di confronto e dibattito improntata ai principi della democrazia partecipativa».

Ultimi Articoli

A Officine Capodarno l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia

Si è tenuto questa mattina 23 maggio 2024 presso Officine Capodarno a Stia, l’evento sulla bioeconomia in agricoltura promosso da Dream Italia per la...

Il borgo di Raggiolo ospita la prima Festa del Gioco

L’evento, rivolto ai bambini e alle loro famiglie, sarà tra le 14.00 e le 19.00 di domenica 26 maggio Il programma proporrà giochi di legno...

Prospettiva Casentino dona due borse di studio a 2 studenti casentinesi

  Donate anche quest’anno due borse di studio per esperienze all’estero a studenti dei due istituti superiori del Casentino Una delle azioni che Prospettiva Casentino sostiene...