Il turismo in Casentino nel 2021: i dati delle presenze comune per comune

Nel sito della Regione Toscana è stato da poco pubblicato il rapporto regionale sul turismo del 2021.  Il rapporto mette in evidenza come nel 2021, rispetto ai precedenti due anni, ci sia un incremento di presenze in tutti i comuni del Casentino. I dati appaiono confortanti se si pensa che in alcuni comuni casentinesi le presenze turistiche, nonostante una pandemia in corso, si stanno avvicinando di nuovo agli anni pre-pandemia. A farla da padrone è il comune di Poppi che con oltre 63.000 presenze si attesta nettamente al primo posto tra le mete turistiche preferite. Molto buono anche il risultato di Bibbiena, al secondo posto in Casentino, Chiusi della Verna e Subbiano.

La fonte dei dati è la rilevazione Istat Movimento dei clienti negli esercizi ricettivi che raccoglie informazioni sulle imprese turistico-ricettive della Toscana (esercizi, camere e letti) e il movimento dei clienti (arrivi e presenze) che si svolge mensilmente in queste strutture. I dati, pur completi e validati, devono essere considerati provvisori, fino a che Istat non li conferma come definitivi pubblicandoli sul proprio sito web.

Il rapporto completo è consultabile a questo link (dati turismo)

Di seguito le presenze turistiche in Casentino riferite all’anno 2021 comune per comune.

Poppi: 63.543

Bibbiena: 24.557

Chiusi della Verna: 17.615

Subbiano: 16.077

Pratovecchio Stia: 13.908

Montemignaio: 10.255

Capolona: 8.614

Ortignano Raggiolo: 4.927

Talla: 3.174

Castel Focognano: 2.193

Castel San Niccolò: 1.972

Chitignano: 1.384

Ultimi Articoli

Inaugurazione del porticato della Casa della Salute di Rassina

La Casa della Salute di Rassina ha un nuovo porticato per accogliere i cittadini durante le attese ed evitare sovraffollamenti interni alla struttura. La...

Giornata della Memoria: due storie casentinesi

Un evento per NON DIMENTICARE: domenica 29 gennaio 2023 alle ore 16 a Poppi, in piazza Risorgimento, sarà celebrata la Giornata della Memoria con...

“ShepherdSchool”: nasce nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi la scuola per pastori e allevatori.

Pascoli e opportunità professionali con la zootecnia di montagna: dal mese di aprile partirà presso il centro di formazione "Officine Capodarno" (Stia) la "ShepherdSchool"....