Un altro giovane talento casentinese muove i suoi primi passi sotto lo sguardo austero del castello dei conti Guidi, è Junio Fantoni musicista eclettico e dal “taglio” decisamente innovativo.
Con due album già realizzati al suo attivo, Junio punta su uno stile molto particolare che potrebbe essere definito decisamente “di nicchia”. Una sonorità molto rock e decisa a tratti nostalgica con sfumature stile western, caratterizza l’ultima sua creatura: “Western tales” uscita quest’anno.
Mentre “Elephant paw” si presenta più elettronico e visionario… quasi ipnotico!
La musica di Junio è un fiume in piena incontenibile che gli fuoriesce dalla testa e dalle dita e inonda le sue tracce con la sua sete continua di novità.
Purtroppo in un mondo forse troppo “commerciale” quelli come lui trovano forse più difficoltà ad accaparrarsi un pezzettino di palcoscenico e avere un giusto riconoscimento, ma quando il talento è vero… è solo questione di tempo perché arrivi il momento, il luogo e la persona giusta.
E succede! Anche per chi vive in una realtà piccola come il Casentino e magari ha un po’ di timore di chiedere un compenso in cambio del proprio lavoro, valutandolo come hobby o comunque come qualcosa che “viene talmente facile” o con un “prima bisogna farsi conoscere”!
La musica di Junio è molto adatta a fare da colonna sonora per film, cortometraggi, spot ecc.
Possibilmente di un girato originale, innovativo imprevedibile!
Per adesso i due album sono scaricabil sui principali canali web per la musica, sotto un’etichetta di Bologna, ma Junio non disdegna l’idea di passare presto anche ai più solidi CD.
Senza dubbio vale la pena ascoltare la sua musica!
E poi… chissà!?
Un grandissimo in bocca al lupo a questo ragazzo perché possa trovare al più presto chi crede veramente nella magia delle sue note.
Intanto, per i più curiosi, Junio, nella sua pagina Facebook (clicca qui), offre ascolti a chi vorrà prestare orecchio.

Buon Ascolto!