La lezione di Tommaso, un leoncino di 13 anni

di Federica Cenni

Si è fermata ad un passo dalla finalissima l’avventura di “GeometriKo” per Tommaso Bronchi, della II A dell’Istituto Comprensivo di Castel Focognano (AR) che, nonostante abbia condotto una gara praticamente perfetta, è stato “tradito” da una mano di gioco sfavorevole. Ma Tommaso ci ha creduto, creduto fino all’ultimo quadrilatero, dimostrando abilità e competenza, ma soprattutto forza d’animo e tenacia. Un piccolo leone (ha compiuto 13 anni proprio in Puglia), che all’uscita dalla gara, con gli occhi lucidi di rabbia e comprensibile delusione, ha esclamato “Non ho sbagliato NULLA!”. Tutti i giovani partecipanti del torneo hanno dato una lezione a quanti vorrebbero i ragazzi protetti da ogni prova, al sicuro da ipotetiche sconfitte e delusioni, ma alla fine soltanto indifesi davanti alla vita reale. Si sono messi in gioco, alla prova, hanno affrontato piccole delusioni… sono cresciuti. Quello che Tommaso è lo deve soprattutto ai suoi genitori, Cinzia e Vittorio, che lo hanno seguito fino in Puglia, che sono rimasti fuori dal Castello di Casamassella (uno splendido borgo tra Lecce e Otranto) in trepidante attesa, presenti ma mai pressanti, pronti sempre a sostenerlo e mai a spingerlo.

Ultimi Articoli

Analisi e previsioni sull’economia tedesca: rallentamento e prospettive per il futuro

L'economia tedesca si trova attualmente di fronte a sfide significative, come evidenziato dalle previsioni per il 2024. Gli indicatori principali attualmente disponibili non indicano...

D.R.E.Am Italia compie 45 anni di vita

21 milioni di euro da finanziamento europeo portati sui territori in 20 anni di attività sul progetto LIFE insieme a altri partners D.R.E.Am  Italia, l’azienda...

All’Isis Fermi di Bibbiena la “Bottega dell’Arte”: un laboratorio di pittura per studenti con disabilità e una mostra

“Talvolta le magie sono più concrete di quello che si può pensare. La magia è quando alcune persone di buona volontà si mettono insieme...