La terra trema anche in Casentino

Ancora una forte scossa alle 7:40 di questa mattina. L’epicentro dell’ennesimo terremoto è nei pressi di Norcia ed è stato di magnitudo 6.5. A Norcia è crollata la cattedrale e altri danni si rilevano nei dintorni. Anche in Casentino, purtroppo, si è sentita distintamente e per diversi secondi questa nuova scossa. A Poppi e a Bibbiena e anche in altri paesi sono molti i casentinese che hanno avuto paura e hanno esternato le proprie preoccupazioni su Facebook. Lampadari che ballano, mobili che si spostano, pentole che improvvisamente si mettono a sbattere fanno paura,  ma, fortunatamente, non sono niente rispetto a ciò  che stanno vivendo in altre zone del centro Italia ultimamente flagellate dal terremoto. Zone dove anche in questo preciso momento la terra continua a tremare…