L’Asilo nel bosco del Casentino: pranzo di raccolta fondi a Papiano

Un tuffo nelle tradizioni casentinesi per gli amici dell’Asilo nel bosco. Questa ormai nota realtà locale che si è consolidata dal 2015 e che punta alla crescita delle future generazioni mediante il contatto con la natura, organizza, sabato 9 dicembre, un pranzo di raccolta fondi per promuovere le proprie iniziative. L’appuntamento è al ristorante Da Loris a Papiano (Pratovecchio-Stia) per apprezzare, come riportano gli organizzatori, «i piatti della tradizione casentinese» e per passeggiare «alla scoperta del borgo» stiano. Tra gastronomia tipica nostrana e camminate suggestive, non mancherà neanche la possibilità di conoscere come viene costruito un cesto, grazie alle esperienze di laboratorio artigianale che intratterranno genitori e bambini dal pomeriggio. A concludere la giornata, visita al mercatino del paese. Per partecipare all’evento, è necessaria la prenotazione entro l’8 dicembre chiamando i numeri di Francesca (3336138188) e Silvia (3203484436) presenti nel manifesto oppure inviare un’email a: asilonelboscodelcasentino@gmail.com. Potete seguire le iniziative dell’Asilo nel bosco del Casentino sulla loro pagina Facebook e sul sito: http://casentino.checambia.org/asilo-nel-bosco-casentino.

Ultimi Articoli

Grande successo per la Granfondo Città di Poppi: vince Furiasse

L’edizione 2024 della Granfondo Città di Poppi è stata un clamoroso successo, con un numero di partecipanti davvero inconsueto nel panorama nazionale considerando anche...

Bibbiena, 42enne arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nella serata del 22 giugno, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia CC, hanno arrestato un uomo di 42 anni, incensurato e domiciliato a Bibbiena...

Nata Teatro vince il “Premio Otello Sarzi” per lo spettacolo “Don Chisciotte, storie di latta e di lotta”

L’Accademia Nata Teatro ha vinto il prestigioso premio Otello Sarzi 2024 con questa motivazione: “Una messa in scena interessante che allarga il campo d’azione...