Lavori agli 8 cimiteri del Comune di Bibbiena

“Il comune di Bibbiena ha otto cimiteri sparsi tra i centri più grandi e le piccole frazioni. Otto luoghi di cui prendersi cura per mantenere ordine e decoro. Per un comune oggi anche questo rappresenta un compito importante a cui dedichiamo ogni anno risorse ed energie. Ufficio tecnico e manutenzioni, i due necrofori del Comune e l’assessorato ai lavori pubblici collaborano fattivamente per offrire un servizio adeguato alle esigenze della popolazione”.

Con queste parole il Sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli parla del complesso lavoro che il comune sta portando avanti negli otto cimiteri comunali con un investimento annuo che si aggira intorno alle 100 mila euro.
Di recente l’amministrazione ha riqualificato due cappelle nel piccolo cimitero in località Campi. Come ogni cimitero di montagna e mezza montagna è un pezzo di storia e del piccolo paese che presto avrà anche un punto tappa attrezzato per i pellegrini della Via Romea e della via di Francesco.

Al cimitero di Soci sono stati rifatti i vialetti interni e di recente è stato realizzato un camminamento esterno.
Anche a Partina l’ingresso è stato oggetto di lavori recenti, così come i cimiteri di Serravalle e Marciano.
Si sta inoltre concludendo la progettazione per riqualificare i vialetti del primo piano del cimitero Bibbiena.

Il Sindaco conclude: “Dobbiamo prenderci cura dei luoghi dove riposano i nostri cari non solo come dovere istituzionale e amministrativo. Lì riposa la nostra storia e la nostra memoria non solo personale. Per il nostro comune significa un impegno notevole anche in termini economici. Possiamo contare su una riorganizzazione importante degli uffici e quindi sulla possibilità di un’attenta progettazione con la quale riusciamo a programmare in modo adeguato interventi e priorità”.

L’Assessore ai lavori pubblici Matteo Caporali commenta: “Un impegno importante e costante nel tempo da parte dell’amministrazione. In un territorio diffuso come il nostro e caratterizzato da tante piccole realtà collinari e montane, è importante progettare bene gli interventi. Ed è quello che stiamo facendo: osservazione dei bisogni e del territorio, attenta progettazione, intercettazione delle risorse e lavori sul posto. Ringrazio gli uffici in particolare l’ufficio manutenzione e l’ufficio tecnico che stanno gestendo al meglio le richieste dall’esterno e seguendo con attenzione i diversi interventi. Saranno oggetto di interventi mirati i cimiteri di Bibbiena e di Serravalle per i quali stiamo valutando percorsi di riqualificazione ap

Ultimi Articoli

I Tesori del Casentino: Sant’Antonio da Padova in una tela nell’Oratorio della Visitazione di Strada

Il 13 giugno, nella ricorrenza della morte, avvenuta nel 1231, si celebra Antonio da Padova, uno dei santi più amati, noto come Sant’Antonio dei miracoli,...

Una Academy da Freschi&Vangelisti per formare giovani talenti

L’INCISIONE CON IL BULINO, UN PERCORSO FORMATIVO INTERNO PER PORTARE NEL FUTURO ANTICHE TECNICHE DI LAVORAZIONE DEI METALLI Una Academy all’interno dell’azienda che offre...

Promuovere lo sport, l’inclusione e la crescita personale attraverso la pallavolo: ecco il successo del primo Volley Camp Arnopolis

Oltre 30 atleti sono impegnati da due settimane in un’esperienza unica siglata Vbc Arnopolis. A seguirli in questo percorso tre professionisti selezionati: Enrico Brizzi, futuro responsabile tecnico del settore giovanile...