L’Istituto Alto Casentino è di nuovo in viaggio!

A distanza di pochi mesi dalla chiusura di un progetto Erasmus, l’Istituto Comprensivo Alto Casentino riparte con una nuova mobilità in vari paesi in Europa.  

Da oggi i docenti Clara Giabbani, Silvia Ciabatti e il Dirigente scolastico Maurizio Librizzi sono in aula ad Atene per sperimentare nuove metodologie e strumenti digitali per l’insegnamento di STEM / STEAM (Scienze, tecnologia environment, matematica e arte). Il corso di 5 giorni sarà momento di scambio e crescita professionale con docenti di  altri paesi e di conoscenza di altri sistemi scolastici.

Il progetto, che ha una durata di 18 mesi, vedrà teams di insegnanti in Finlandia, Francia, Belgio, Olanda e Romania. La formazione va dallo sviluppo di competenze digitali per l’inclusione, al Service Learning e la creazione di reti comunitarie per una cittadinanza attiva, all’educazione non formale per combattere il disagio. L’Istituto è rientrato tra i vincitori di un finanziamento Erasmus per un progetto KA1 che prevede la formazione di alcuni docenti in alcuni ambiti didattici in linea con il piano di miglioramento dell’Istituto.  

Al gruppo ora in Grecia gli auguri di un’ottima esperienza! 

Ultimi Articoli

L’Ambito Turistico Casentino non si ferma: living lab con gli operatori

Dopo la progettazione per la partecipazione al bando regionale riprende l’attività con gli operatori, appuntamento con il Living Lab, strategie di ambito condivise, per...

Dall’Erasmus Plus alle panchine rosse contro la violenza sulle donne

Comune di Bibbiena, Istituto Comprensivo Dovizi, Lions Club e Rotary Club insieme per un progetto sul futuro Questa mattina alla presenza dell’Assessore alla Pubblica...

Alleanza Verdi Sinistra – Arezzo: “Contrari alla stazione alta velocità Medioetruria”

«Stazione “Medioetruria”, a chi serve un’altra stazione decentrata e collegata con treni lenti ad Arezzo, Siena e Perugia?» «Le richieste di costruire una nuova stazione...