Maxi intervento nel comune di Subbiano: 600 mila euro investiti in tempi record

Il Sindaco di Subbiano, Antonio De Bari

Al via il progetto di riqualificazione e decoro urbano nel comune di Subbiano: 600 mila euro investiti in tempi record. Tra febbraio e marzo infatti partirà il piano che prevede la messa in sicurezza delle strade e dei marciapiedi nel capoluogo e nelle frazioni, la valorizzazione delle aree verdi e dei sentieri dei Cammini di San Francesco per la parte che attraversa il territorio comunale e infine la realizzazione di un’altra area cani. Gli interventi, tutti di notevole importanza, saranno possibili grazie alla libertà concessa dal governo ai comuni di “sganciarsi” dal Patto di Stabilità e di attingere direttamente ai propri avanzi di bilancio. “Abbiamo lavorato ininterrottamente durante tutte le vacanze di Natale per riuscire a progettare tutto il pacchetto di lavori che coinvolgeranno il territorio nella prossima primavera – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Rossi – l’occasione era troppo importante, ci siamo rimboccati le maniche e siamo stati uno dei pochi comuni della provincia a riuscire in pochissimo tempo a programmare un piano di riqualificazione così consistente”. La messa in sicurezza delle strade inizierà a febbraio con le asfaltature nelle vie principali del capoluogo, nella zona industriale Castelnuovo e a Cà di Buffa. Successivamente i lavori continueranno con l’ampliamento di alcuni tratti di strada nelle frazioni di Giuliano, Monte Giovi, Palbena e Chiaveretto, e con la messa in sicurezza e la sistemazione dei marciapiedi nel tratto Palazzo-Ponte Caliano-Castelnuovo. “Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto dai nostri tecnici – ha dichiarato il sindaco Antonio De Bari – siamo una bella squadra e in poco tempo, con serietà e volontà, abbiamo messo in piedi un progetto in linea con il nostro impegno di riqualificazione del territorio comunale. Un grazie va a tutti i dipendenti comunali”. Nel piano dei lavori è compresa anche la valorizzazione e la sistemazione dei sentieri dei Cammini di San Francesco nella parte che attraversa il comune, nella zona montana dell’Alpe di Catenaia. Sempre nei mesi di febbraio e marzo inoltre verranno piantati alberi di alto fusto per un investimento di 25 mila euro nei giardini e negli spazi pubblici, e sarà realizzato una nuova area cani, ancora più grande e organizzata di quelle esistenti, che sarà successivamente migliorata con appositi giochi pensati per gli amici a quattro zampe.

Ufficio stampa comune di Subbiano