Mensa: un servizio di qualità che coinvolge le famiglie

(Nella foto l’assessore Mara Paperini)
Il prossimo 15 Dicembre è stato convocato dall’Assessore Mara Paperini, presso la sede del Comune, il Comitato Mensa Scolastica un organo molto importante con funzioni di controllo e monitoraggio, al quale l’amministrazione ha da sempre dato molta importanza in riferimento al controllo della qualità e della quantità del servizio mensa nelle scuole. 
Alla verifica da parte del Comitato – che deve avvenire almeno tre volte l’anno – si aggiungono controlli diretti sulla qualità da parte degli amministratori. 
Vediamo nel dettaglio questo importante servizio per il comune che ha all’attivo circa 600 pasti. 
L’investimento complessivo per il servizio è di 380.000 euro dei quali il 40% coperto dalle famiglie. Il servizio mensa, di proprieta’ comunale, è affidato alla Cooperativa Cirfood srl – con nuovo appalto dal 2014-2019 con criteri di qualita’ facilmente valutabili e premianti sulla filiera corta nell’utilizzo dei prodotti. Il costo complessivo comprende i rimborsi per le esenzioni alle famiglie in difficoltà’ e il servizio in appalto di scodellamento. 
L’Assessore Mara Paperini commenta: “Quello della mensa è un ottimo servizio che garantisce qualità nel cibo e un facile controllo grazie all’istituzione, per volere di questa amministrazione, del comitato mensa formato da genitori dei bambini frequentanti che hanno la facolta’ di recepire informazioni e critiche dalle famiglie, valutare direttamente la qualità del servizio e proporre modifiche e migliorie. Sono particolarmente soddisfatta non solo di un servizio mensa che si dimostra davvero di alta qualità, ma anche dell’organo di valutazione che coinvolge da vicino ragazzi e famiglie in un percorso di crescita comune”. 
 Comunicato stampa Comune di Bibbiena
 
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini - Direttore Responsabile
Christian Bigiarini è nato a Roma nel 1971, ma scrive a Ponte a Poppi, in Casentino, dove vive. Sposato con Veronica, babbo di Umberto, direttore del periodico Casentinopiù dal 2013, è anche “scrittore”, giornalista, tabaccaio, “ciclista”, "padelista" e “tennista”: quasi tutto rigorosamente tra virgolette.

Ultimi Articoli

Scuola, cultura e turismo: l’amministrazione comunale di C. Focognano fa il resoconto di fine mandato

In questo quinquennio la scuola è stata una priorità per l’amministrazione comunale sia per i corposi interventi effettuati - efficientamento energetico, impianti di illuminazione,...

Alla Fondazione Baracchi “L’età grande”: incontro con Gabriella Caramore, conduttrice radiofonica e scrittrice

Martedì 16 aprile una riflessione sulla fase più matura della vita alla Fondazione Baracchi Uno sguardo profondo, attento, stimolante sulla fase più matura della vita....

Il Centro Civico di Soci si arricchisce di nuovi servizi

Al Centro Civico di Soci arriva un nuovo servizio per i cittadini. Si tratta dell’estensione del servizio di sportello di facilitazione digitale già presente...