Naturalmente Pianoforte inizia il suo percorso nei borghi

Scritto dai ragazzi di Tasto89

Ieri, 20 luglio, a Camaldoli dalle 11:00 alle 13:00 si è tenuto il primo concerto del festival Naturalmente Pianoforte di Alberto Tafuri, che ha omaggiato Ennio Morricone. 

Dopo aver suonato 7 canzoni ha risposto ad alcune domande fatte dall’ufficio stampa di tasto89.

Gli abbiamo chiesto in particolare il motivo della scelta dei brani proposti, perché come ha detto lo stesso Alberto: “La grandezza più grande di Ennio consiste nel sapersi mettere al servizio di qualcun altro”, infatti lo ricorda con i brani più celebri dei film con cui ha collaborato. Il pianista ha inoltre affermato che la potenza di Morricone era nel riuscire a superare i limiti imposti dai registi, diventando uno dei più famosi pianisti italiani al livello mondiale. 

Abbiamo anche raccolto le impressioni delle persone presenti le quali si sono rivelate interessate e favorevoli a questo progetto di unificazione tra musica e borghi, aggiungendo che anche per i giovani è un’importante occasione di incontro e crescita personale.

Fino al 24 luglio la musica nei borghi toccherà 13 paesi del Casentino e vedrà esibirsi 22 artisti italiani e internazionali. 

Ultimi Articoli

Corsalone, casentinese arrestato per spaccio

I Carabinieri della Compagnia di Bibbiena nella loro attività di controllo sulle arterie principali della valle, in località Corsalone, hanno fermato un'auto sospetta con...

Incontri ravvicinati: intervista a Paolo Vanacore

Ho conosciuto Paolo Vanacore a Roma durante la presentazione di Achab, rivista letteraria uscita con il numero 100 dedicato a Pier Paolo Pasolini, su...

Un nuovo Info Point nel centro storico di Poppi

Dalla giornata di lunedì 8 agosto, nel Centro Storico di Poppi, è attivo un info point dedicato alle informazioni turistiche e alla promozione del...