Oltre 580 mila euro per mettere in sicurezza il palazzo comunale di Talla

Ducci: “Orgogliosi del risultato ottenuto”.

Con un decreto specifico del 23 febbraio 2021 il Ministero dell’Interno ha assegnato al comune di Talla oltre 580 mila euro per la messa in sicurezza del palazzo comunale. Si tratta di un risultato importante, ottenuto grazie ad un lavoro preciso e professionale degli uffici competenti che conferma un’adeguata programmazione dell’amministrazione comunale. Entro 8 mesi saranno affidati i lavori che consentiranno così la messa in sicurezza e la ristrutturazione del palazzo storico comunale, per anni trascurato fino a diventare fatiscente.

“Un risultato che ci rende orgogliosi e che premia il lavoro di squadra, dimostrando che con tenacia e programmazione si centrano obiettivi importanti – ha dichiarato la sindaca Eleonora Ducci – abbiamo già investito delle risorse per compiere indagini sismiche e progettare l’intervento ottenendo ulteriori 50 mila euro di finanziamento. Già lo scorso mandato guardavamo avanti e ci siamo mossi per tempo centrando oggi questo traguardo. Un ringraziamento sentito agli assessori, ai consiglieri comunali e agli uffici tecnici per la convinzione e la professionalità con cui è stato portato avanti il progetto”.

Ultimi Articoli

La Regione finanzia 5 comuni casentinesi per la videosorveglianza

La Regione assegna a 14 comuni aretini 233.000 euro per la videosorveglianza. La Giunta raddoppia lo stanziamento dell’ottobre dello scorso anno quando furono 38 Comuni...

Bambini e sport: perché è importante e quali sono i più adatti

Lo sport fa parte della nostra cultura e quotidianità. Potente strumento in grado di abbattere ogni barriera, l'attività fisica aiuta grandi e piccoli a...

Acquisti online, i numeri del 2022: gli errori da evitare

Negli ultimi anni le abitudini degli italiani sono cambiate radicalmente, per merito del digitale, che ha spinto moltissimi consumatori a rivolgersi all'online per i...