Palazzo Niccolini: i lavori di messa in sicurezza procedono secondo i programmi

Daniele Bernardini, Sindaco di Bibbiena, davanti a Palazzo Niccolini

I lavori di messa in sicurezza a livello sismico dello storico Palazzo Niccolini, sede del Comune di Bibbiena, stanno procedendo bene. A confermarlo lo stesso Sindaco Daniele Bernardini coadiuvato in questo dal responsabile dei lavori l’Ingegner Guido Rossi.

Il sopralluogo della Sovrintendenza, avvenuto negli scorsi giorni, ha confermato che tutto si sta svolgendo nel migliore dei modi.

Unico leggere ritardo è legato ad aspetti amministrativi, non imputabili all’Amministrazione comunale, relativo alla necessità di adeguare i sistemi informatici degli enti di verifica.

Per questi motivi il Sindaco, dopo un incontro tecnico, ha potuto confermare che “gli uffici potranno rientrare nella casa comunale il prossimo anno”.

Legati ai lavori del Palazzo Comunale si annunciano quelli all’Ufficio Postale ubicato nel piano terra dello stesso immobile che, a partire dal 6 di Giugno, rimarrà chiuso per circa 30 giorni. Visto che saranno pochi giorni di chiusura al pubblico, il Comune ha proposto di spostare l’ufficio nel contesto dello sportello di Bibbiena Stazione. Sono attese delle risposte in merito alla proposta da parte dei responsabili di Poste Italiane.
Comunicato stampa
Bibbiena, 8 maggio 2018