Perché è importante sottoscrivere una polizza infortuni

Sottoscrivere una polizza infortuni è una delle soluzioni efficaci per sentirsi più tutelati in caso di incidenti che possono verificarsi nei diversi momenti della nostra vita quotidiana. In Italia l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali è obbligatoria e il principio di tutela della salute e sicurezza sul lavoro è in linea con i valori costituzionali. Tuttavia le compagnie assicurative, negli ultimi anni hanno sviluppato un’ampia offerta di polizze per rispondere ad una richiesta molto vasta e variegata per le differenti esigenze degli assicurati. Elenchiamo dunque quali sono i principali fattori che inducono alla sottoscrizione di una polizza infortuni.

Protezione finanziaria

Il primo aspetto da considerare riguarda la protezione finanziaria. In caso di infortunio, le spese mediche possono essere molto elevate e la polizza copre questa tipologia di costo, alleviando il carico finanziario sulla persona e sulla sua famiglia. Con la sottoscrizione di una polizza infortuni, in altre parole, ci si sente più protetti rispetto agli imprevisti. Solitamente è prevista una diaria per il periodo di degenza e il rimborso per le spese di cura, anche nel caso in cui siano necessarie per eliminare un difetto estetico.

Numerose coperture

Il secondo fattore è il numero di garanzie offerto dalle assicurazioni. L’assicurazione infortuni spesso mette a disposizione una copertura completa sia per gli incidenti sul lavoro che per quelli che potrebbero verificarsi nel tempo libero, fuori dall’ambito lavorativo, garantendo una protezione totale. La polizza è cruciale per i lavoratori autonomi, come commercianti o artigiani, ma si estende anche a coloro che praticano sport con frequenza, o utilizzano i trasporti pubblici, esponendosi a potenziali pericoli in caso di incidenti stradali. Viene offerta copertura anche per gli incidenti domestici.

Flessibilità

Considerando l’ampia gamma di coperture possibili le polizze sono sostanzialmente personalizzabili. Puoi trovare una polizza infortuni anche online e puoi anche estenderla ad altri membri della famiglia. Sono tre le tipologie di assicurazioni infortuni più popolari: l’assicurazione infortuni e malattie, l’assicurazione infortuni sportivi e l’assicurazione infortuni domestici. Tre invece i principali tipi di copertura: le garanzie per inabilità temporanea, per invalidità permanente o per morte. Molte polizze offrono una copertura 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 in tutto il mondo, che si traduce in una copertura ovunque si vada. Questo è utile per chi viaggia spesso per lavoro o piacere.

Sostegno al reddito

Quarto punto è il sostegno al reddito. Se l’infortunio impedisce di lavorare, l’assicurazione può essere un rimedio alla perdita dello stipendio. Molte polizze infortuni offrono una copertura che include un aiuto economico durante il periodo di convalescenza, questo impedisce di perdere il reddito prima di ritornare attivi sul lavoro.

Altre garanzie

Infine, va evidenziata l’importanza di altre garanzie come la riabilitazione. Alcuni infortuni richiedono lunghi periodi di fisioterapia, terapie occupazionali o altre forme di trattamento. Una polizza assicurativa può contribuire a coprire le spese per questi servizi possono accumularsi rapidamente. Stesso discorso per l’adattamento alla casa o ad un veicolo dopo un infortunio grave. Dopo un incidente talvolta è necessario effettuare modifiche alla propria abitazione o alla propria auto (come rampe per sedie a rotelle o attrezzature speciali). Una polizza infortuni può rappresentare un sostegno anche per questo genere di interventi.

Ultimi Articoli

Oscar Farinetti in Casentino per presentare il suo libro

Comunicato stampa dell'Associazione Obiettivo Comune Soci (AR) - L’associazione Obiettivo Comune ha invitato in Casentino, a Soci, l’imprenditore fondatore di Eataly Oscar Farinetti che ha...

Lavori in corso nella squadra del candidato a Sindaco di Chiusi della Verna Claudio Loddi

Comunicato stampa della "Lista Civica Chiusi della Verna con Claudio Loddi Sindaco" Per chi ancora non lo conoscesse questo fa di mestiere Claudio Loddi, costruire,...

Acciai risponde a Lorenzoni su quanto fatto dal Comune di Poppi in ambito turistico

La risposta del vicesindaco di Poppi Riccardo Acciai al candidato a sindaco per la lista "Costruire il Futuro" Federico Lorenzoni Poppi (AR) - In risposta...