“Piccola Madre” di Fanette Cardinali

Domenica 16 ottobre alle ore 16,30 presso la chiesa del Sacro Cuore di Pistrino verrà benedetta l’opera della ceramista casentinese Fanette Cardinali, che recentemente ho avuto modo di intervistare, far conoscere ed apprezzare al pubblico di Casentinopiù. La cerimonia, durante la quale la scultura dal titolo “Piccola Madre” verrà istallata, si svolgerà alla presenza, oltre che dell’autrice, del vescovo monsignor Domenico Cancian e del parroco don Olimpio Cangi.

CONDIVIDI
Articolo precedentePratovecchio Stia, a cena per adottare una finestra
Prossimo articoloPoppi, il Comune recluta personale per lavoro occasionale
Maria Maddalena Bernacchi
Maria Maddalena Bernacchi, nata a Compito, Chiusi della Verna, vive e lavora tra Compito ed Arezzo. Negli ultimi anni dell’istituto magistrale “Vittoria Colonna” di Arezzo ha collaborato al settimanale “La Voce” ed al quotidiano “La Nazione”. Specializzata in fisiopatologia ha insegnato ad Arezzo per quarant’anni. Quale insegnante tutor di storia per il Provveditorato agli Studi di Arezzo ha tenuto corsi di formazione sulla didattica della storia contemporanea pubblicando “Il campo-profughi di Laterina” e “Dal locale al globale, esperienze per l’insegnamento della storia”. Per la nipote ha scritto e pubblicato “Ninne-nanne, filastrocche, proverbi e… Una nonna si racconta”. Collabora con Casentinopiù dal 2010, tenendo, con la figlia Silvia la rubrica “Storia e Territorio”.