Pievi e Castelli, giornata dedicata alle tradizioni locali

La seconda giornata del festival Pievi e Castelli in musica edizione winter si svolge a Montemignaio e prevede, prima della esibizione serale, un intero pomeriggio dedicato all’approfondimento convegnistico sulla tradizione dei “Vecchioni” di Montemignaio e Cetica, rappresentazione folkloristica tipica di questi luoghi nel periodo di passaggio fra il vecchio ed il nuovo anno.
“Padron di casa vi chiediam permesso” è il titolo della veglia a ballo con i Suonatori della Leggera e i Suonatori della Vallesanta, ma il programma si apre già alle 15:30 nella Sala polivalente “G. D’Alessandro” in via Pieve. Saluto degli Amministratori e inaugurazione dell’esposizione fotografica documentaria: “Cenavecchia, Befane e Vecchioni. Tradizioni rituali itineranti per il passaggio dell’anno in Casentino” a cura del CLUB FOTOGRAFICO AVIS di Bibbiena. Partecipano Massimiliano Mugnaini Sindaco di Montemignaio ed Eleonora Ducci, Sindaco di Talla e assessore alla cultura dell’Unione dei Comuni.
Salvaguardare le relazioni è il tema di un’introduzione di Andrea Rossi (EcoMuseo del Casentino) a cui seguono gli interventi degli ospiti: “Per un nuovo sentire dei luoghi alla ricerca di altre direzioni di senso” di Antonella Tarpino (membro della Fondazione “Nuto Revelli” di Cuneo e autrice de Il paesaggio fragile. L’Italia vista dai margini, Einaudi 2016). “Re-esistere nel paesaggio, la Befanata in Val di Sieve”, Marco Magistrali e Filippo Marranci (Ass. Cult. “La leggera”, Val di Sieve – FI). “L’Appennino che ci unisce, la Pasquella in Romagna”, Gualtiero Gori (Ass. Cult. “L’Uva Grisa”, Bellaria – RN). Incontro/conversazione con: I Vecchioni di Montemignaio, i Vecchioni di Cetica, i befani e le befane de La Cenavecchia di Badia Prataglia, i suonatori e cantori della Befana della Banda di Bibbiena, i partecipanti della Befana dei rioni a Soci. Alle 19 in loc. Il Castello, Montemignaio, I bambini di Badia Prataglia portano La Cenavecchia nelle case del borgo. Segue la cena a buffet con prenotazione necessaria allo 0575.542040

Unione dei Comuni Montani del Casentino – Ufficio Stampa

Ultimi Articoli

Un pensiero ogni tanto: “Il primo stato della lana”

Il primo stato della lana Eccola così come nasce dall’animale; grezza e appena soffice, a prometter calore. Per nulla bianca e anche un poco maleodorante, ma ambita ed essenziale. La...

Colacem, a Natale un bonus di 500 euro ai dipendenti

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti. “Si tratta”...

L’Isis di Bibbiena al top della classifica Eduscopio

OTTIMI RISULTATI NELLA CLASSIFICA DI EDUSCOPIO  “Soddisfatti per come la nostra scuola emerge dall'annuale classifica di Eduscopio. Avere un posto in classifica così alto significa...